Maltempo, numerosi interventi a Spoleto

  • Letto 695
  • Il sindaco Andrea Sisti:”Interventi tempestivi e coordinamento impeccabile. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato per risolvere le problematiche ed evitare incidenti”

    Testaccio, Casal di Mezzo, Strettura, Valle San Martino, Le Cese e Ancaiano le aree interessate

    Una giornata di interventi e controlli nel territorio comunale in virtù dell’allerta meteo comunicata dal Centro funzionale della Regione Umbria. Sabato 10 dicembre, coordinati dal Centro Operativo Comunale (COC) ed in costante contatto con la Protezione Civile regionale, i volontari del sistema comunale di Protezione Civile, insieme alla Polizia Locale, ai Vigili del Fuoco e al personale dell’A.Se. Spoleto hanno effettuato sopralluoghi e interventi soprattutto nell’area sud del Comune.

    A Testaccio e Casal di Mezzo si sono riscontrate alcune interruzioni alle vie di comunicazione che, a causa delle forti piogge che hanno fatto registrare precipitazioni fino a 80mm l’ora, con una media giornaliera di 59mm, hanno richiesto lavori di emergenza per riaprire i guadi che erano stati occlusi dai detriti trasportati dall’acqua.

    Situazioni analoghe si sono verificate a Strettura, Valle San Martino, Le Cese e Ancaiano, dove gli interventi si sono resi necessari per fare fronte a piccoli smottamenti, frane ed esondazioni.

    Durante tutto l’arco della giornata di ieri, sabato 10 dicembre, il COC ha monitorato, senza riscontrare particolari criticità, sia l’area dell’alta Marroggia (Baiano, San Giovanni di Baiano, San Martino in Trignano), sia la zona più a nord della città tra San Giacomo e Beroide.

    Sotto costante monitoraggio anche i corsi d’acqua Marroggia, Tessino e Tessinello.

    Gli interventi sono stati tempestivi, le attività del Centro Operativo Comunale coordinate in maniera impeccabile. Sono state ore di allerta durante le quali si è lavorato per risolvere le problematiche ed evitare incidenti. Oggi siamo in codice giallo e in stato di preallerta, ma tutto è sotto controllo – ha dichiarato il sindaco Andrea Sisti – Ringrazio i volontari del sistema comunale di Protezione Civile, la nostra Polizia Locale, i Vigili del Fuoco e il personale dell’A.Se. per il lavoro svolto e la professionalità dimostrata”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....