Scheggino, il Diamante nero si avvicina: un maxi risotto insieme alla frittata da record

  • Letto 1446
  • Testata_Due_Mondi_newsScheggino si prepara ad ospitare la 13esima edizione de “Il Diamante Nero”, la manifestazione nata per valorizzare il tartufo e le terre di coltivazione e che richiama ogni anno migliaia di visitatori nella perla della Valnerina.

    L’appuntamento è il 7 e 8 aprile 2018, con importanti novità, a partire da degustazioni, showcooking e la “sfida del buon gusto”. Ad attendere i visitatori, quindi, ci sarà un programma ancora più ricco, fatto anche di mostra mercato di prodotti tipici, appuntamenti culturali e musicali, animazioni per bambini e non solo.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Immancabile, poi, la realizzazione della scenografica frittata da record, preparata sulle sponde del fiume Nera, che però quest’anno sarà affiancata anche da un maxi risotto al tartufo.

    Insomma quella di quest’anno si annuncia come un’edizione speciale de Il Diamante Nero, manifestazione che in primis vuole valorizzare un territorio con una bellezza paesaggistica ed architettonica unica. Accanto al borgo medievale sapientemente restaurato, con al centro la chiesa di San Nicola con gli affreschi de Lo Spagna e della sua scuola, per i visitatori è immancabile una visita al parco di Valcasana. Tante le attività sportive, ludiche e culturali di cui i turisti possono godere. Ma chi arriva a Scheggino non può assolutamente mancare di scoprire i prodotti tipici del territorio nei numerosi ristoranti, in primis appunto il tartufo a cui qui è dedicato anche un museo.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....