Rosario Murro: “La cementeria ha ufficialmente chiuso i cancelli, preoccupazione anche tra gli autotrasportatori”

  • Letto 754
  • Le parole del Coordinatore comunale e Delegato per le aziende in crisi del territorio per Il Popolo della Famiglia 

    Lo stabilimento Colacem (ex Cementir Spoleto) ha chiuso definitivamente i cancelli.

    Una chiusura annunciata – scrive Rosario Murro, coordinatore comunale de Il Popolo della Famiglia  – quel 18 giugno 2021 , a seguito del l’incontro fra l’azienda Colacem, rappresentata dal dottor Massimo Angeli, le Rsu aziendali ed i rappresentanti sindacali di categoria, Filca Cisl e Uil.
    La chiusura definitiva dello stabilmento Colacem (Ex Cementir) – sottolinea Murro – in località Sant’Anegelo in Mercole, continua a penalizzare ulteriormente un territorio già da tempo massacrato con l’assenza della dignità al lavoro.
    Nessun passo indietro dell’azienda che ha sempre confermato ed ha portato avanti tutte le procedure per il totale fermo dell’attività; unico sito ancora operativo , risulterebbe la cava prelievo del clinker .

    Ma , se la ex cementeria chiude i battenti , salgono le preoccupazioni nel settore trasportatori. Purtroppo gli affidamenti decisi da Colacem (ufficio commerciale) , hanno penalizzato gli autotrasportatori di Spoleto, gli stessi hanno subito tagli e di conseuenza un’ abbassamento nelle operazioni di trasporto del cemento. A soddisfare l’impegno risulterebbero tre aziende autotrasporti. Per quelli di Spoleto , i quali hanno chiesto a gran voce di mantenere lo stesso numero di viaggi e le stesse precedenti destinazioni,ad oggi la rispota è stata negativa e gli autotrasportatori spoletini sistematicamente smistati e la trasporto allo stabilmento di Rassina in provincia di Arezzo, poi se capita a Bari , e al rientro se capita na sosta anche a Roma. In definitiva – conclude il delegato per le aziende in crisi del territorio – come si dice : prendere oppure lasciare.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Adolfo Sandri Poli 2022-06-11 01:36:02
    Mi congratulo co rinnovata speranza con i Consiglieri Grifoni, Dottarelli, Cretini, Imbriani, Profili, (l'ordine dei nomi è casuale) per le.....
    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio
    fabien 2022-04-09 10:16:14
    Ma guarda un po', per il Mattatoio, i soldi ci sono grazie all interessamento della silente Agabiti(sulla vicenda dell'ospedale di.....