‘Note lettere’. Musica, opera e letteratura: un successo a San Nicolò – galleria fotografica

  • Letto 2645
  • (DMN) Spoleto – è andato in scena, ieri sera, al centro civico di San Nicolò, il terzo ed ultimo appuntamento con ‘Note lettere’, la rassegna di recital con musica, opera e letteratura promossa dal Comune di Spoleto, dalle Biblioteche Comunali ‘Carducci’ e ‘Carandente’ e dal Teatro Lirico Sperimentale ‘A. Belli’, con la collaborazione del giornalista Andrea Tomasini e dell’attore Pietro Biondi. Dopo Terrazza Frau e Monteluco, l’evento culturale, inserito nel cartellone di ‘Spoleto d’estate’, ha fatto tappa nel popoloso quartiere della prima periferia cittadina, riscuotendo anche un buon successo di pubblico. La serata è stata dedicata a ‘Carmen e Boheme’: dopo le introduzioni curate da Andrea Tomasini, la voce di Pietro Biondi, ha condotto per mano il pubblico attraverso i testi , tra gli altri, di Henri Murger , Arrigo Boito ed Emilio Salgari.  I cantanti del Teatro Lirico Sperimentale ‘A. Belli’, il basso Giordano Farina, il mezzosoprano Mariangela Marini, il mezzosoprano Annapaola Pinna, ed il soprano Emanuela Sgarlata, vincitori dei Concorsi “Comunità Europea” per Giovani Cantanti Lirici 2015, 2016, 2017, accompagnati al pianoforte dal Maestro Marco Simionato,  hanno eseguito le celebri arie tratte da La bohème di Giacomo Puccini e dalla Carmen di Georges Bizet.

    Merli_group_clicca sulle immagini per ingrandire

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....