“L’obiettivo è lavorare insieme per migliorare la qualità della vita nella nostra comunità”

  • Letto 678
  • Questa mattina il giuramento dei 43 lavoratori e lavoratrici assunti recentemente dal Comune di Spoleto


    Il sindaco Andrea Sisti: “Siete le forze nuove di questo Ente e abbiamo davanti sfide importanti. L’obiettivo è lavorare insieme per migliorare la qualità della vita nella nostra comunità”

    Hanno giurato questa mattina nella Sala Spoletium del Palazzo comunale i 43 lavoratori e lavoratrici assunti recentemente dal Comune di Spoleto.

    La cerimonia si è svolta alla presenza del sindaco Andrea Sisti, del vicesindaco Stefano Lisci e degli assessori Luigina Renzi e Giovanni Paroli.

    “Innanzitutto vi do il benvenuto dell’amministrazione comunale – sono state le parole del sindaco Sisti – Abbiamo davanti sfide importanti e in questo percorso il vostro sarà un apporto inportante. Abbiamo tutti il dovere di accrescere il nostro bagaglio di conoscenze, perché solo con il sapere e il confronto possiamo riuscire a risolvere i problemi della nostra comunità. Noi desideriamo che il vostro, come quello di tutti i dipendenti del Comune, sia un percorso di valore, volto al miglioramento continuo.

    Il Comune è essenziale nella vita di tutti i giorni per fare funzionare la città – ha aggiunto il sindaco – Spoleto è una città bellissima e dobbiamo averne cura: questo è il primo dei nostri doveri. Voi siete le forze nuove di questa amministrazione e insiemensiamo chiamati a lavorare affinché i progetti che stiamo sviluppando siano sempre una funzionali al disegno della Spoleto del futuro. Per farlo dobbiamo essere capaci di darci degli obiettivi, senza i quali rischiamo di perdere il senso di quello che facciamo e di non dare un buon servizio al cittadino”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....