Leggimi e… leggimi ancora! Corsi di lettura per la fascia 0-6 anni

  • Letto 377
  • Collaborazione tra la Biblioteca comunale “G. Carducci” e il 2° Circolo Didattico di Spoleto

    La Biblioteca comunale “G. Carducci” e il II Circolo Didattico di Spoleto, partner del Patto locale della lettura 2021-2024, sono lieti di presentare il Progetto condiviso di lettura ad alta voce, per la fascia 0-6 anni, “Leggimi e… leggimi ancora!” che si articolerà in una serie di incontri presso la biblioteca comunale e le scuole dell’infanzia del 2° Circolo Didattico.

    La lettura ad alta voce è un’esperienza importante da vivere con i propri bambini per crescere insieme e per rafforzare relazioni.

    Il primo incontro dal titolo “Incontrarsi, conoscersi e crescere insieme” si svolgerà lunedì 11 settembre, alle ore 17.00 nel cortile di Palazzo Mauri.

    L’iniziativa rientra nel Progetto “Leggiamo! Lo Spazio condiviso della lettura” realizzato con il finanziamento del Centro per il Libro e la Lettura Bando città che legge 2021.

    “Avvicinare i bambini alla lettura, guidarli alla scoperta di storie e immagini nuove e ancora sconosciute, rappresenta una delle attività più stimolanti portate avanti in questi anni – ha spiegato l’assessore Danilo Chiodetti non solo perché consente di fortificare la collaborazione con le famiglie e con la scuola, ma anche di avviare un percorso di conoscenza fin dalla più tenera età. I risultati ottenuti fin qui ci confortano enormemente”.

    La scoperta del piacere di leggere è stato sempre un obiettivo prioritario del II Circolo didattico, per il quale l’intero Collegio Docenti ha dedicato grande spazio nel piano dell’offerta formativa – ha aggiunto la dirigente scolastica professoressa Silvia Mattei – Anno dopo anno c’è stato un progressivo potenziamento di tale attività, tesa non solo a stimolare lo sviluppo del linguaggio e molte abilità cognitive nei bambini, ma anche a creare una magico vizio che unisce grandi e piccini”.​

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....