Le alunne e gli alunni della 5A e 5B della “Sordini” salutano le insegnanti

  • Letto 441
  • Riceviamo dai genitori e pubblichiamo con piacere:

    “UNA VALIGIA PIENA DI RICORDI”
    Ieri 6 Giugno 2024 le classi 5’A e 5’B della nostra scuola hanno concluso il loro ciclo scolastico regalando a tutte le loro famiglie un bellissimo spettacolo ricco di emozioni.
    Nell’ accogliente cornice del Cantiere Oberdan sede della rinomata “Mama Umbria “ si sono esibiti tutti gli alunni delle classi quinte in una performance di narrazioni, canti e balli dal titolo “ Una valigia piena di ricordi “.
    Lo spettacolo è stato un susseguirsi di sorrisi, lacrimoni, riflessioni sui cinque anni trascorsi che come sappiamo tutti ci hanno messo a dura prova a causa della pandemia, delle lezioni svolte in DAD , in DID, con le mascherine i disinfettanti, le distanze e le tante rinunce, il trasloco della scuola nella sede Manzoni e per finire la paura del terremoto.
    Ma i nostri ragazzi ci hanno lasciato un messaggio di speranza e fiducia verso il futuro perché il susseguirsi di queste difficoltà sono servite a rendere tutti più consapevoli che stare insieme ed essere un gruppo aiuta a superare ogni ostacolo che la vita ti propone.
    Un ringraziamento va a tutti i nostri meravigliosi alunni che da oggi intraprendono un nuovo viaggio portando con loro una valigia di ricordi e di esperienze vissute.
    Alle loro famiglie che hanno accompagnato le maestre nella costruzione di questo lungo percorso di apprendimento. Al nostro dirigente scolastico Andrea Proietti che ci ha permesso di realizzare tutte le iniziative programmate. Ma il ringraziamento più grande va alle maestre Enrica Crispoldi, Veruska Pensa, Lia Amorosi, Nadja Patti, Simona Donnola, Annalisa Proietti, Benedetta Biagetti, Sonia Marini, Patrizia Leoni, senza di loro questo lungo viaggio non sarebbe stato lo stesso perché prima di partire è necessario avere sempre una mappa da seguire e un equipaggio esperto che sappia affrontare e guidare ogni difficoltà con saggezza, esperienza, professionalità e cura.

    Grazie maestre 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....