«Lavorare uniti per non perdere questa realtà produttiva che impegna circa 120 famiglie»

  • Letto 1175
  • Nota stampa di Spoleto Popolare e Alleanza Civica sulla vicenda del cementificio di Spoleto

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Spoleto Popolare e Alleanza Civica esprimono la massima solidarietà ai dipendenti della Cementir e dell’indotto, che in questi giorni si vedono colpiti dalla notizia della probabile vendita, rischio ridimensionamento o ancor peggio alla chiusura.
    Come forze politiche seguiremo attentamente la vicenda auspicando che si possano aprire delle opportunità, anche attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori istituzionalmente deputati.

    Dobbiamo lavorare uniti per non perdere questa realtà produttiva che impegna circa 120 famiglie.
    Al più presto chiederemo un incontro con le sigle sindacali e con i lavoratori. In questi casi occorre tenere alta l’attenzione, anche attraverso una mobilitazione nelle sedi istituzionali, noi ci siamo!

    Spoleto Popolare

    Alleanza Civica

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....
    Trevi, al via domani in Umbria una due giorni di convegno sul tema "La cooperazione internazionale come strumento di sviluppo". Notizie da entrambi i mondi - GORRS 2024-02-29 23:47:10
    […] Source link […]