L’assessore Pesci ed il consigliere Fede entrano nel Partito Democratico

  • Letto 785
  •  Il segretario Lisci: “L’ingresso degli esponenti di Eleggi Spoleto nel PD è la dimostrazione che se si crea un clima sereno e dialogante”

    “Con il mio intervento intendo comunicare la mia adesione al gruppo del Partito Democratico”.

    Con queste parole il Consigliere comunale di Eleggi Spoleto, Egidio Fede, ha annunciato il suo paesaggio al gruppo del Pd andando di fatto a rafforzare la compagine del partito.
     
    “Si tratta – ha spiegato Fede – di una decisione maturata in seno alla lista Eleggi Spoleto, composta prevalentemente da civici, nata a sostegno della eventuale candidatura a sindaco di Stefano Lisci e poi convintamente a quella di Andrea Sisti. Abbiamo assunto questa decisione – ha aggiunto-, dopo un’attenta riflessione, l’assessore Letizia Pesci e il capolista Angelo Gelmetti potranno confermarlo, perché il Pd rappresenta i valori in cui crediamo e ci identifichiamo. Tanto più oggi che le destre, meglio dire la destra più estrema, sono alla guida del Paese e della maggior parte delle Regioni, c’è bisogno di un Pd forte in grado di avanzare proposte alternative e capaci di restituire dignità alle fasce più deboli della società, alle piccole e medie imprese. La stretta sui superbonus che farà fallire migliaia di imprese e genererà la perdita di migliaia e migliaia di posti di lavoro, opere edili bloccate con famiglie nell’impossibilità di rientrare nelle proprie abitazioni, è solo l’ultimo anello di una catena di disastri ai quali gli italiani dovranno prepararsi se non si invertira’ la rotta. Gli elettori ci hanno dato un segnale. Il Partito Democratico ha la responsabilità di guidare l’opposizione e noi, come Eleggi Spoleto, intendiamo essere partecipi e attivamente impegnati in questa rinascita della sinistra. Tanto più a Spoleto dove si sta costruendo con successo un gruppo coeso e operativo, consapevole delle responsabilità e capace di assumersele con coerenza e slancio. Ringrazio quindi il gruppo del Pd – ha concluso – per aver accolto la nostra richiesta assicurando il massimo impegno e disponibilità”.
    L’assessore Letizia Pesci ha confermarto che la decisione è nata, da un confronto che ha portato a quella che è una scelta naturale. “I principi ai quali ci ispiriamo sono gli stessi del partito democratico – ha affermato- così come i progetti e le prospettive in ambito locale, regionale e nazionale. Ringrazio quindi il Pd, l’amministrazione comunale e l’intero consiglio comunale che ci vedrà sempre impegnati e partecipi”.
     
    Il segretario Stefano Lisci esprime soddisfazione. “Essere un partito sempre più inclusivo è uno degli obiettivi che ci poniamo – dichiara Lisci -. Per troppo tempo siamo stati visti come un Partito chiuso, incapace di attrarre i rappresentanti della società nelle sue varie articolazioni. L’ingresso degli esponenti di Eleggi Spoleto nel PD è la dimostrazione che se si crea un clima sereno e dialogante, se si lavora nell’escusivo interesse della comunità, se l’opinione diversa è accolta come un arricchimento e non come una critica, se l’avversario politico non è il competitor del PD, ma le destre potremo davvero costruire un progetto serio, coerente e compreso dai cittadini”.
     
     
     
    Le reazioni 
    On. Anna Ascani Vicepresidente della Camera dei deputati:
    “L’adesione dell’Assessora Letizia Pesci e del Consigliere Egisto Fede al Partito Democratico è un segnale positivo per il Partito e un contributo importante nella fase di apertura a nuove energie che il PD sta vivendo.
    C’è bisogno di un PD forte e credibile e il passaggio di oggi è un tassello importante di questa costruzione anche in Umbria, soprattutto perché viene da una città nella quale con una proposta di alto livello si è riusciti un anno fa a riaffermare il buon governo del centro sinistra”.

    Tommaso Bori, segretario regionale del Pd e consigliere regionale:
    “La scelta degli esponenti di Spoleto ci riempie di orgoglio e dimostra la bontà del percorso messo in campo a livello locale e regionale. L’idea che realtà civiche, già impegnate nell’esperienza di buon governo in Comune, abbiano deciso di impegnarsi direttamente nel progetto del Partito democratico simboleggia il fatto che la nostra comunità è tornata ad essere credibile e, com’è nella sua natura, plurale e in grado di ospitare esperienze e sensibilità diverse. La scelta di entrare a pieno titolo nel Partito democratico, fatto da diverse personalità in tutta Italia, dimostra come il Pd sia ormai una forza attrattiva e, grazie al bagno di folla dei congressi e delle primarie, anche una forza politica con un profilo spiccatamente progressista e di cambiamento. Buon lavoro a noi e buon lavoro ai nuovi democratici, con la certezza che sapranno portare un bel contributo alla comunità dem spoletina”.

    Con Letizia Pesci ed Egisto Fede hanno aderito tra gli altri al PD: Angelo Gelmetti ,Giancarlo Di Marco, Rosella Fu Pasquale Montefalchesi, Maria Rosa Lucidi,  Lorenzo Mariani, Nadia Pergolari, Fabio Pinchi, Marco Rosati,  Gianluca Stringari.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....
    Trevi, al via domani in Umbria una due giorni di convegno sul tema "La cooperazione internazionale come strumento di sviluppo". Notizie da entrambi i mondi - GORRS 2024-02-29 23:47:10
    […] Source link […]