I Piccoli Cori della Valnerina e di Spoleto, in concerto alla Scuola di Polizia

  • Letto 758
  • In occasione della chiusura del 202° Corso per Allievi Agenti dell’Istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato di Spoleto

    Si è tenuto mercoledì 6 dicembre 2019 alle ore 18.30 presso l’Auditorium dell’Istituto per Sovrintendenti “R. Lanari” di Spoleto il concerto lirico vocale dei Piccoli Cori della Valnerina e di Spoleto, fondati dal Teatro Lirico Sperimentale, con brani di G. Verdi, G. Bizet, G. Puccini, e altri autori vari. I bambini dei Piccoli Cori che hanno partecipato sono: Francesca Agostini, Irene Angelini, Elena Baldoni, Chiara Ceccarelli, Giordano Cucci, Giorgia Emili, Melissa Giannangeli, Eugenia Maida, Aurora Menghini, Giulia Pacini, Sara Pacini, Mariachiara Paolini, Massimo Spiccia, Sofia Stella, Clara Teatini. Al concerto hanno partecipato anche i cantanti Chiara Mogini, soprano vincitrice del Concorso del Teatro Lirico Sperimentale nel 2015, ed Emanuel Bussaglia, tenore selezionato nelle Libere Audizioni 2018, accompagnati al pianoforte dal Maestro Edina Bak. A portare il saluto dell’Amministrazione comunale il Sindaco Umberto De Augustinis.

    Il Concerto si è tenuto nell’ambito del Progetto “Opera Insieme 2 – Canto per la Valnerina e per Spoleto” che prevede le lezioni dei piccoli cori, che coinvolgono bambini, tra i 6 e i 12 anni, residenti nei territori della Valnerina e di Spoleto, iniziate nel mese di dicembre 2018 nelle sedi di Cascia, Spoleto e Scheggino. Nel mese di maggio 2019 verrà messa in scena, sempre con il coinvolgimento degli abitanti della Valnerina e di Spoleto, l’opera “L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti. I bambini dei Piccoli Cori della Valnerina e di Spoleto sono diretti e preparati da Sara Cresta, Klara Luznik e Mauro Presazzi.

     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giorgio proietti 2021-08-02 11:46:07
    perchè parlare a vanvera sapete come sono successe le cose?
    Caterina 2021-07-25 00:18:57
    E le scuole???? Non ne parliamo affatto?????
    aurelio fabiani 2021-07-14 21:01:29
    Il qualunquismi avanza, le idee muoiono. Italia morta.
    Carlo neri 2021-07-12 18:31:34
    Assurdo! Così si incentivano gli atti vandalici e di inciviltà.....a questo punto siamo arrivati.....forse è il fondo, ma stiamo anche.....
    carlo 2021-06-16 11:54:36
    Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.