Enrico Calandri e Owens sono vice campioni del mondo di Canicross

  • Letto 1024
  • Il binomio spoletino è nella storia 

    Il binomio spoletino entra nella storia del Canicross italiano,è il primo binomio ad ottenere un argento nella sua specialità!

    Si sono conclusi lo scorso week end a Leipa in Germania i mondiali di Canicross 2023,sport che unisce uomo e cane che con un’apposita attrezzatura corrono insieme in percorsi trail per circa 5 km.
    Il “nostro” binomio partiva tra i favoriti nella categoria del Canicross dopo il quarto posto dello scorso anno in Francia e le aspettative della Nazionale Italiana erano ovviamente alte…come alta era però anche la concorrenza!
    Ebbene Enrico e Owens non hanno deluso e dopo una buona prima manche del sabato conclusa al terzo posto riescono addirittura a migliorarsi nella seconda manche della domenica chiudendo al secondo posto dietro solo al forte binomio Olandese e precedendo quello Ceco di soli 4 secondi.
    “Siamo felicissimi…ci racconta Enrico al telefono durante il rientro in Italia,questo è il coronamento di un sogno partito anni fa,rappresentare il proprio paese nella manifestazione più importante mi riempie sempre d’orgoglio e riuscire addirittura a salire sul podio ed essere ancora tra i migliori al mondo mi ripaga da tutto il lavoro che quotidianamente facciamo su di noi e coi nostri cani…ringrazio di cuore il mio compagno di avventure Owens,la mia famiglia,il nostro sponsor Farmacia Betti Spoleto e tutto lo staff della Nazionale Italiana Csen e vi do appuntamento al prossimo anno”.
    Già perché nel 2024 sarà proprio l’Italia ad organizzare i Camponati Mondiali,a Bardonecchia (Torino) e vista l’ottima spedizione appena conclusa (Per la cronaca l’italia torna col bottino record di 2 Ori 2 Argenti e 1 Bronzo nella varie specialità) siamo certi che ci sarà da divertirsi.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....