Dalle strade al verde pubblico: gli interventi dell’A.Se. nel territorio

Il programma di lavoro, in centro storico e nelle frazioni, dal 22 al 26 maggio

Pulizia delle strade, taglio dell’erba, manutenzione del verde pubblico. Non solo. Nel piano di interventi che le squadre dell’A.Se. Spoleto effettueranno questa settimana è in programma anche la sistemazione della segnaletica stradale, delle aree verdi cimiteriali e dell’illuminazione pubblica.

Per quanto riguarda la decespugliazione saranno interessate le strade Cortaccione-Eggi e Fabbreria-Eggi (non ultimate la scorsa settimana), quella di Collemarozzo, via Bazzanese e la strada nuova di Bazzano Superiore. Il taglio dell’erba, per migliorare la visibilità in prossimità degli incroci e, in alcuni casi, per liberare la segnaletica verticale dalla vegetazione, riguarderà la strada Crociferro-San Giacomo (incrocio Cimitero San Sabino, incrocio Chiesa San Sabino, incrocio via Allen Ginsberg e via Montesasso, incrocio via Macedonio Melloni), via Olanda (nel tratto sopra il ponte del torrente Marroggia), Protte, via Giorgio Ambrosoli, via Piazza d’Armi, la strada tra San Nicolò e Pontebari e via della Fratellanza Scout.

Tra lunedì 22 e venerdì 26 maggio per la manutenzione del verde pubblico è previsto il taglio dell’erba (piazza XX Settembre, via Sant’Angelo, Porta San Lorenzo, Largo Ermini, parcheggio Ospedale San Matteo degli Infermi, via delle Lettere, via Nursina, piazza d’Armi, pista di atletica, via Tito Sinibaldi, Cimiteri di San Brizio, Eggi e Spoleto), la potatura delle piante (piazza XX Settembre e piazza Torre dell’Olio) e l’innaffiamento delle fioriere in città.

In programma anche la manutenzione delle strade asfaltate da Ancaiano alle Cese e a Patrico e, per quanto riguarda quelle pavimentate, in piazza del Comune, mentre per l’illuminazione pubblica verranno sostituite le lampade non funzionanti a Poreta e a Silvignano.

Le squadre dell’A.se Spoleto interverranno anche sulla segnaletica stradale ritirando, innanzitutto, quella utilizzata per Spoleto in Gioco, per la processione di Santa Rita, consegnando ulteriori transenne all’Istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato e posizionando quella mobile per il mercato del venerdì in via Cacciatori delle Alpi. Verrà inoltre modificata la segnaletica verticale in via Ugo Frascherelli (viale Guglielo Marconi) e verrà integrata quella presente lungo la strada Fabbreria-Eggi.

In settimana verranno effettuati alcuni sopralluoghi per le infiltrazioni di acqua piovana al nido “Il Girotondo” (qui, come nella sede della Protezione Civile, sono previsti anche controlli all’impianto elettrico), alla scuola primaria “Giuseppe Sordini” in via Visso e alla palestra di San Giacomo.

Nel palazzo dell’ex Giudice di Pace è in programma la verifica semestrale degli ascensori, al verde attrezzato di Beroide la sostituzione dei proiettori, mentre al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti, al Teatro Caio Melisso – Spazio Carla Fendi e al Complesso monumentale di San Nicolò verrà effettuato il controllo dell’impianto elettrico e di sicurezza.​

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....