Bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio per le vittime del Coronavirus: l’omaggio dei sindaci

  • Letto 937
  • Le immagini dai municipi di Spoleto, Campello sul Clitunno e Castel Ritaldi 

    (DMN) – Tutti i comuni d’Italia hanno accolto  l’appello lanciato dall’Anci in segno di lutto per ricordare le persone decedute nell’emergenza Coronavirus e in segno di solidarietà nei confronti delle loro famiglie.

    Alle 12 di oggi, le bandiere che sventolano sui municipi, sono state esposte a mezz’asta e i sindaci hanno osservato un minuto di silenzio di fronte ai rispettivi palazzi comunali. 

    Nelle immagini, il sindaco di Spoleto Umberto de Augustinis, quello di Campello sul Clitunno Mautizio Calisti e il primo cittadino di Castel Ritaldi  Elisa Sabbatini.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2022-11-23 10:23:54
    INTITOLARE UNA STRADA A GINO STRADA. OTTIMA PROPOSTA. MA SE POI FAI LA STRADA OPPOSTA, QUESTA PROPOSTA NON E' UNA.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-16 20:52:40
    Vigilare sul previsto? Hanno già fatto. Chiuso il punto nascite. A chi tiene in mano le chiavi del city forum.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-08 06:56:41
    Hanno anche il coraggio di parlare!
    Aurelio Fabiani 2022-11-05 08:42:38
    Dispiacere! Ma fate qualcosa! Incanetevi tutti davanti all'ingresso dell'ospedale! Basta parole e annunci di Consigli Comunali aperti, spariti dai radar!
    Aurelio Fabiani 2022-11-03 13:53:28
    4 NOVEMBRE, NON C'E' NULLA DA FESTEGGIARE. LA PRIMA GUERRA MONDIALE FU UNA GUERRA IMPERIALISTA E COME TUTTE LE GUERRE.....