Assemblea pubblica sul futuro della sanità spoletina

  • Letto 610
  • Mercoledì 13 luglio alle ore 18:00 presso la sala convegni della Palazzina Micheli

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente 

    La situazione del sistema sanitario umbro è al collasso

    Il nuovo PSR, promosso sotto la spinta del Consiglio Regionale a guida Lega/Fratelli d’Italia, priva interi territori di presidi ospedalieri. La mancanza strutturale di organico rende inaccessibili le visite specialistiche, e l’assistenza ospedaliera ricade sul personale più stressato d’Italia. La nuova ondata pandemica, in concomitanza con la scadenza delle USCA, lascia senza supporto sanitario centinaia di famiglie, e sottrae personale sanitario a interi reparti già sotto pressione. Allo stress si aggiunge la beffa di un rinnovo contrattuale che indebolisce le figure professionali meno specializzate.
    Data la situazione di emergenza, il Coordinamento per la Sanità Pubblica della Regione Umbria chiama la cittadinanza spoletina , le lavoratrici e i lavoratori della sanità pubblica umbra a partecipare all’assemblea pubblica mercoledì 13 luglio alle ore 18, presso la sala conferenze della palazzina Micheli.
     
     
    Questi i temi che saranno saranno discussi in un’assemblea pubblica indetta dal Coordinamento per la Sanità Pubblica – Umbria a Spoleto, mercoledì 13 luglio alle ore 18:00 presso la sala convegni della Palazzina Micheli (Via Loreto 1, presso l’ospedale)
    Interverranno:
    Francesca Antonini, segretaria regionale Fronte della Gioventù Comunista
    Filippo Capponi Brunetti, segretario provinciale del Fronte Comunista
    Giulia Maderni, Infermiera, Forum per il Diritto alla Salute Lazio
    Carlo Romagnoli, responsabile sanità PCI
     

    N.B. si raccomanda l’utilizzo di mascherine ffp2 durante l’assemblea.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....