Alleanza Civica aderisce a Civitas Umbria

  • Letto 428
  • Il nuovo movimento politico-culturale di matrice civica del centrodestra umbro, presieduto dalla sindaca di Orvieto Roberta Tardani e promosso dall’assessore regionale al Bilancio e al Turismo Paola Agabiti Urbani

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    “Crediamo nell’impegno civico, nell’amministrazione basata sulla competenza e in grado di dare risposte concrete. Lavoriamo da sempre per una politica fatta di contenuti, per dare valore al nostro territorio e siamo desiderosi di contribuire alla sua crescita.
    Idee e impegno che nascono dalla conoscenza e dal dialogo con la comunità.”

    È con questo spirito che Alleanza Civica ha deciso di aderire a Civitas Umbria, il nuovo movimento politico-culturale di matrice civica del centrodestra umbro, presieduto dalla sindaca di Orvieto Roberta Tardani e promosso dall’assessore regionale al Bilancio e al Turismo Paola Agabiti Urbani.
    Una scelta presa all’unanimità da tutto il gruppo di Alleanza Civica, che conferma la compattezza e l’unità d’intenti della seconda forza politica di Spoleto.
    L’ingresso di Alleanza Civica nella neonata Civitas Umbria è avvenuto nei giorni scorsi presso la Sala della Resurrezione di San Gregorio, alla presenza della presidente Roberta Tardani, dell’assessore Paola Agabiti e di tanti sostenitori che caldeggiano il ritorno a una politica pragmatica, apportatrice di valore aggiunto per il territorio umbro, di cui l’associazione si farà portavoce e interprete con idee coraggiose e impegno costante.

    “Sarà un’esperienza che ci arricchirà, uno spazio in cui condividere esperienze, unire le capacità di ognuno per una proposta politica più ricca di contenuti, efficace e con lo sguardo rivolto al futuro dell’Umbria”.
    Uno spazio civico che va a integrare l’offerta politica di centro destra.
    D’altro canto la spinta civica nella nostra regione è davvero notevole, tante liste emerse e radicate nei vari comuni umbri che sono diventati nel tempo dei veri e propri collettori delle istanze e delle esigenze dei cittadini.
    Civitas Umbria raccoglie dunque la forte richiesta di cambiamento e di un ritorno alla politica vera, quella buona e coraggiosa, e lo fa tramite un’energica spinta civica, con l’obiettivo di apportare qualità e competenza al territorio e di contribuire al suo sviluppo, rispondendo ai bisogni dei cittadini con progetti validi.
    “La politica di cui l’Umbria ha bisogno, quella buona, necessita di preparazione, coesione e cooperazione. Ecco perché abbiamo deciso di aderire a Civitas Umbria: crescere, arricchirsi, collaborare, unire capacità e competenze, sono elementi indispensabili per maturare scelte coraggiose e incrementare capacità di governo da mettere al servizio della comunità”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Adolfo Sandri Poli 2022-06-11 01:36:02
    Mi congratulo co rinnovata speranza con i Consiglieri Grifoni, Dottarelli, Cretini, Imbriani, Profili, (l'ordine dei nomi è casuale) per le.....
    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio
    fabien 2022-04-09 10:16:14
    Ma guarda un po', per il Mattatoio, i soldi ci sono grazie all interessamento della silente Agabiti(sulla vicenda dell'ospedale di.....