A Spoleto una via intitolata a Gino Strada e alla moglie Teresa Sarti

  • Letto 418
  • Lo ha deciso il Consiglio Comunale: la soddisfazione del Partito Democratico 

    Spoleto intitolerà una strada o, comunque, un luogo pubblico a Gino Strada e alla moglie Teresa Sarti. Lo ha deciso il Consiglio comunale approvando una mozione presentata dal gruppo del Partito Democratico. Si tratta del doveroso riconoscimento all’opera incessante di Gino Strada, fondatore di Emergency, nel diffondere i principi della pace e delle cure medico-chirurgiche nei teatri di guerra e nelle aree povere del mondo. Teresa Strada è stata tenacemente al suo fianco fino alla fine della sua vita, avvenuta il 1 settembre 2009.
    “Lavorare per un mondo di pace è la miglior cosa che si può fare per le future generazioni”. È una delle frasi di Gino Strada che sintetizza il suo percorso professionale e umano. Grazie a lui e ai colleghi che hanno condiviso e ancora oggi condividono il suo progetto oltre 11 milioni di persone nel mondo, compresa l’Italia, hanno ricevuto cure gratuite da Emergency. 
    “Il 13 agosto del 2021 Gino Strada è deceduto lasciandoci una eredità che oltre ai corpi cura le coscienze – dichiara il segretario del Pd di Spoleto, Stefano Lisci -. Il nostro partito, attraverso I propri rappresentanti in Consiglio comunale ha inteso in tal modo segnare la riconoscenza della nostra città a chi come Gino Strada e Teresa Sarti si è concretamente impegnato contro guerra e ingiustizie”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....