A Spoleto la tappa umbra del “Giro d’Italia delle Cure Palliative Pediatriche”

  • Letto 886
  • Il programma 

    Sabato 21 maggio, nel suggestivo scenario del Monteluco, sarà a Spoleto la tappa umbra del “Giro d’Italia delle Cure Palliative Pediatriche”. Una giornata dedicata al benessere fisico, mentale e spirituale, promossa dall’associazione Aglaia di Spoleto, in collaborazione tra gli altri anche con la sezione Cai di Spoleto,  a supporto della campagna di comunicazione nazionale della Fondazione Maruzza Lefebvre D’Ovidio relativa al “Manifesto Nazionale delle Cure Palliative Pediatriche”.

    L’iniziativa si svolgerà dalle 8.30 fino alle 16.30. Il fitto programma che comprenderà attività che riguardano il benessere fisico, con escursioni in mountain bike e a piedi sugli itinerari della Ferrovia Spoleto-Norcia e del Monteluco, e quello mentale con interventi di esperti e associazioni. Ci sarà spazio infine anche per il benessere dello spirito, con interventi culturali di associazioni e gruppi musicali.

    Dagli organizzatori invito a sostenere con una donazione Aglaia, l’associazione nata a Spoleto nel 1987 per grantire l’assistenza domiciliare al malato terminale ed alla sua famiglia. Tutti coloro che contribuiscono all’organizzazione della giornata lo fanno volontariamente, in favore dei circa 400 malati inguaribili che AGLAIA assiste ogni giorno.

    QUESTO IL DETTAGLIO DEL PROGRAMMA:

    Ore 8.30-11.30 – Passeggiata in mountain bike a cura di MTB Spoleto Incontro alla Sbarra Percorso Vecchia Ferrovia Spoleto Norcia – ore 8.30 inizio: escursione – ore 11.00: arrivo a Monteluco presso la ex-Colonie – Durata escursione ore 2:30 circa. Descrizione percorso: totale 17,2 km per 685 Mt dsl+ , sulla Vecchia Ferrovia Spoleto-Norcia per circa 7 km, dopo il viadotto Caprareccia deviazione verso Borgiano, passaggio su strada asfaltata per circa 300 metri. Prima del paese di Borgiano deviazione verso Fosso Borgiano e successivo sentiero per arrivare al Giro dei Condotti, da lì per la salita Valcieca, deviazione a dx dopo circa 3 km sentiero in salita che conduce all’hotel del Matto. A metà sentiero deviazione sulla sx ed arrivo presso le ex Colonie a Monteluco N.B.  Si consiglia la pre-iscrizione entro martedì 17 maggio 2022 tramite e-mail segreteria@mtbclubspoleto.it. È possibile l’iscrizione anche la mattina stessa del 21 maggio | ore 8.00 – 8.30 | presso la Sbarra Percorso Vecchia Ferrovia Spoleto Norcia · L’escursione sarà guidata da Accompagnatori di MTB Spoleto. · E’ obbligatorio per ogni partecipante l’uso del casco.

    Ore 9.30-11.00, passeggiata a piedi a cura del CLUB Alpino Italiano. Appuntamento al Parcheggio pubblico in Via del Tiro a Segno (sotto al viadotto del SS3 Flaminia) – ore 9.30 inizio escursione – ore 11.00: arrivo a Monteluco presso il piazzale antistante il Convento Francescano – Durata escursione ore 1:30 circa Descrizione percorso: · sentiero n. 3 (Carta dei Sentieri dei Monti dello Spoletino e della Valnerina) per Santa Elisabetta, breve e leggera salita fino all’innesto con il Giro dei Condotti; sentiero n. 1, Giro dei Condotti, percorso pianeggiante fino al Fortilizio dei Mulini; leggera ascesa per la corta al Monteluco passando per San Antimo (rif. ex Hotel del Matto); arrivo al Monteluco (piazzale antistante il Convento Francescano). Sviluppo chilometrico 4:00 circa. Si consiglia la pre-iscrizione entro Venerdì 13 maggio 2022 dalle ore 18:00 alle 20:00 recandosi presso la Sede Sezionale CAI in Spoleto Piazzale Polvani 8, telefonicamente al numero 0743 220433. È possibile l’iscrizione anche venerdì 20 maggio secondo le stesse modalità di cui al punto precedente o la mattina stessa del 21 maggio | ore 9.00 – 9.30 | presso il Parcheggio pubblico in Via del Tiro a Segno (sotto al viadotto del SS3 Flaminia) · L’escursione sarà guida da Accompagnatori del Sezione CAI di Spoleto. · E’ obbligatorio per ogni partecipante calzatura alta e con suola scolpita (pedula/scarpone) –

    Ore 11.30-13.00, intervento musicale del Piccolo Coro delle Voci Bianche del Teatro del Lirico Sperimentale di Spoleto.  Benedizione della giornata.  Saluto di AGLAIA, Fondazione Maruzza Lefebvre D’Ovidio, SICP (Società Italiana Cure Palliative Pediatriche), SIP (Società Italina di Pediatria) e AIEOP (Associazione Italiana di Ematologia e Oncologia Pediatrica) con Presentazione del Manifesto Nazionale delle Cure Palliative Pediatriche – Intervengono: Massimo Recchi; Elena Castelli; Marta de Angelis; Elena Bordone; Loredana Minelli; Francesco Arcioni.  Porteranno il loro saluto la presidente della Regione Donatella Tesei; l’assessore alla salute e alle politiche sociali Luca Coletto; il Sindaco di Spoleto Andrea Sisti; il direttore USL Umbria 2 Massimo Di Fino.

     Ore 13.00 – 14.00 Buffet offerto da AGLAIA con il contributo del Ristorante Ferretti e Ristorante Paradiso e la partecipazione dei ragazzi dellla Fattoria Sociale

    Ore 14.00 – 16.30-  Intervento musicale a cura dell’associazione Bisse · Attività e animazioni per bambini a cura di: Associazione Il Filo Rosso; Associazione La Maestra Patrizia; ASD Spoleto; Compagnia Arcieri Due Mondi; Lorella Natalizi .

    PARTNER DELL’EVENTO: Club Alpino Italiano; MTB Club Spoleto; Interventi musicali: Coro delle voci bianche Lirico Sperimentale; Associazione Culturale Bisse Buffet: Fattoria Sociale – Cooperativa Agricola Sociale Animazione Bambini: Associazione Il Filo Rosso; Associazione La Maestra Patrizia; ASD Spoleto; Compagnia Arcieri Due Mondi; Lorella Natalizi Organizzazione, sicurezza e promozione: CISOM; AMATI; Pro Loco Spoleto; Proloco Monteluco; Il sorriso di Teo;  Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto; Fondazione Mina e Cesare Micheli; Italpoltrone; Cantina Rossobastardo; MS Parati; Acqua Tullia; Ristorante Ferretti; Ristorante Paradiso. /

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....