Un progetto di sostenibilità ambientale della 2B della “Dante Alighieri” al 4° posto in Italia

  • Letto 1522
  • Gli studenti spoletini sfiorano il podio del concorso nazionale “Tutti a raccolta”

    Si è appena conclusa la seconda edizione del concorso “Tutti a raccolta” legato alla campagna educativa “Idea plastica per pulire il futuro”, promossa da COREPLA, che ha avuto un grande successo ed ha portato l’interesse per il riciclo e riuso dei rifiuti e la sostenibilità ambientale nelle scuole medie italiane.
    Raccogliere, riciclare, riutilizzare…ma anche osservare, pensare, agire, documentare. Quando si parla di inquinamento la plastica è l’indiziata numero uno. Ma è davvero tutta colpa sua? Non è un po’ anche colpa nostra e dei nostri comportamenti? Idea Plastica per pulire il futuro, un concorso per ragazzi in gamba che vogliono salvare il mondo, ha invitato gli studenti, e di riflesso le loro famiglie, a scoprire i corretti comportamenti per raccogliere e riciclare la plastica e a diffondere una coscienza ambientale.
    I ragazzi della 2B della sede centrale sono stati chiamati a realizzare un’azione green e liberare il territorio dai rifiuti in plastica, dimostrando che l’unica via per salvare il pianeta è seguire comportamenti sostenibili.

    E’ stata individuata all’interno del nostro territorio spoletino come zona da rivalutare un’area adiacente l’accesso alla pista ciclabile di Ponte Bari, il secondo tratto della Greenway. Alla fine del ponte, tra i due torrenti Tessino e Marroggia, c’è una grande area spoglia che i ragazzi con le loro idee e tanta creatività hanno riprogettato come area verde ecosostenibile a servizio dei ciclisti e di tutte le persone che potrebbero trovare in questo luogo un’occasione di piacere e relax!
    Una giuria di esperti ha proclamato le 10 classi vincitrici italiane del concorso, dopo un’attenta selezione, e la 2B della Dante si è classificata 4a.
    Complimenti alle classe vincitrice e un ringraziamento speciale a tutti gli alunni partecipanti, che si sono impegnati con tanta creatività dimostrando anche notevoli competenze digitali nell’uso di nuove applicazioni!
    L’insegnante Luciana Buscaglia

    Link al libro sfogliabile
    https://ita.calameo.com/read/001907539fa783909bf5e

    In questa pagina i vincitori e la gallery con tutti i progetti in gara.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    casa rossa spoleto 2022-01-09 15:53:57
    La Lega deve tacere,punto. Ha fatto così tanti danni a partire dal massacro del nostro ospedale, dimezzato e di nuovo.....
    Casa Rossa 2021-12-31 10:04:36
    I governi degli affari non possono imparare. Sono lì per gli interessi particolari che rappresentano. Dopo le stragi di anziani.....
    Casa Rossa 2021-12-29 19:47:05
    Sempre più ecumenici i 5 stelle. Adesso ringraziano il candidato di Fratelli d'Italia e Lega. Come siete bravi! Avrebbe detto.....
    Casa Rossa 2021-12-29 19:41:09
    Strane dichiarazioni di Cintioli. Prima si arrabbia con i 5 stelle, perché lisciano il pelo al candidato di Fratelli d'Italia.....
    Prima mondiale de La furba e lo sciocco al Caio Melisso di Spoleto – Eric Boaro 2021-12-22 21:42:23
    […] Due Mondi News […]