Spoleto si risveglia grazie al Giro d’Italia, Barbanera: “Un successo di tutti”

  • Letto 823
  • “La città di Spoleto ha vissuto un momento di rinascita con la partenza dell’ottava tappa del Giro d’Italia, evento che mi sembra abbia segnato un nuovo inizio per la comunità spoletina. Confcommercio”, commenta il presidente Tommaso Barbanera, “ha da sempre creduto nella potenza di manifestazioni di questo tipo, offrendo il massimo supporto e collaborando attivamente con il Comitato per la valorizzazione e la promozione dell’ottava tappa del Giro d’Italia per garantirne il successo.

    La nostra iniziativa Vetrine in Rosa è stato un successo, grazie alla partecipazione di oltre 100 attività. In tantissimi hanno affollato le vie dello shopping durante la Notte Rosa; bar e ristoranti hanno deliziato i clienti con aperitivi e menu rosa per tutta la settimana, il tutto accompagnato da musica e divertimento per grandi e piccini”.

    Confcommercio Spoleto desidera quindi ringraziare calorosamente tutti gli operatori economici che hanno aderito all’invito di decorare e animare le strade della città, in modo da dare vita ad una festa vivace e coinvolgente per tutti i residenti e i visitatori.

    “Sono grato a tutte le attività commerciali per il loro impegno nel creare un ambiente urbano vibrante e colorato”, aggiunge il presidente di Confcommercio Spoleto.

    “Il successo degli eventi nasce, come sempre, dalla collaborazione e dalla condivisione. Desidero quindi ringraziare anche il sindaco Andrea Sisti, la Giunta comunale e tutti coloro che, con noi, hanno creduto nell’eccellenza di questa manifestazione.

    Un ringraziamento particolare va a tutti i soci del Comitato organizzatore che hanno lavorato con dedizione e impegno. La nostra gratitudine va anche alla Regione Umbria e all’assessore Paola Agabiti, per il costante supporto e l’interesse dimostrato nei confronti della città di Spoleto”.

     

    LE MIGLIORI VETRINE IN ROSA

     

    Ecco le tre migliori VETRINE IN ROSA, a pari merito, tra le oltre 100 allestite in occasione del Giro d’Italia e le motivazioni della Commissione giudicatrice, che era composta da Marco Cintioli (Architetto) – Rosa Perugino (Artista, Docente del Liceo Artistico Sansi Leonardi Volta) – Antonella Tardioli (Vetrinista e visual merchandising):

     

    PASTICCERIA TEBRO – Rita Politi

    L’allestimento scenografico risulta essere armonioso e dolce nel suo insieme, attinente al tema senza perdere il carattere identificativo della propria attività.

    CENTRO OTTICO EMMEDUE – Marco Menichini

    L’allestimento risulta essere gradevole e corretto nella sua interpretazione essenziale, valorizzando gli elementi accessori della propria attività con pertinente riferimento all’evento sportivo.

    NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO PER DONNA SOHO – Bartoloni Tiziana

    L’allestimento risulta essere equilibrato sia per l’inserimento della merce che per quanto riguarda la composizione percettivo-visiva, l’attinenza con il tema e per corretto inserimento degli elementi decorativi.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....