Mondiale Amatoriale di Scacchi a Spoleto, lo sport a braccetto con il turismo

  • Letto 1439
  • Non si è ancora spento l’eco del World Amateur Chess Championship 2017, il Mondiale Amatoriale di Scacchi che si è svolto a Spoleto nella suggestiva cornice della Rocca Albornoziana. La rassegna che ha attirato nella città spoletina oltre 250 giocatori provenienti da tutto il mondo, organizzata con passione, meticolosità ed impeccabile cura dall’Accademia Internazionale dei Grandi Maestri Roberto Mogranzini e Martha Fierro, ha unito al significato sportivo anche quello economico, con indici di grande rilevanza per quanto riguarda le presenze in città nella scorsa settimana. Le nutrite delegazioni di ogni singolo scacchista hanno infatti contribuito a far lievitare il numero di persone che hanno goduto delle bellezze cittadine. A confermarlo è Tommaso Barbanera, presidente di Confcommercio Spoleto e del consorzio Con.Spoleto: “Ringrazio il Grande Maestro Mogranzini per aver scelto la nostra città come sede di un evento così prestigioso. Sicuramente il World Amateur Chess Championship ha ridato ossigeno alle strutture cittadine, che venivano da quattro mesi difficili ed al tempo stesso ha dato fiducia ed ottimismo per l’inizio della stagione estiva. Non possiamo quindi che essere soddisfatti di ogni aspetto legato a questa grandissima manifestazione”. Dello stesso parere anche Carla Contenti, rappresentante della zona spoletina di Federalberghi: “La nostra città si presta a manifestazioni di questa importanza e devo dire che il mondiale amatoriale di scacchi da questo punto di vista è stato ossigeno puro, perché in questo periodo avevamo grande bisogno di risollevare l’indotto economico-turistico. Abbiamo avuto risposte importanti per ciò che concerne le presenze in città, inoltre uno scenario suggestivo come quello della Rocca Albornoziana ha contribuito a rendere l’evento ancora più godibile”. Insomma, il Mondiale Amatoriale di Scacchi va in archivio tra la soddisfazione generale, con Spoleto al centro dell’attenzione sportiva di tutto il mondo (il sito web ufficiale ha superato ampiamente quota 100 mila visualizzazioni) ed ha visto riprendere slancio dal punto di vista economico-turistico. Inoltre il video in cui la cantante-scacchista cilena Maria Josè Yarur Rescaglio si è esibita con la sua meravigliosa voce attorno al Pozzo della Rocca Albornoziana ha fatto il giro del mondo, ulteriore riprova di come si possa coniugare l’evento sportivo alle meraviglie del territorio.BANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani Casa Rossa 2022-01-22 00:26:30
    Sono stato ad ascoltare alcuni interventi dell’assemblea indetta dai Confederali sul piano Sanitario Regionale. Per capire e per conoscere. Non.....
    casa rossa spoleto 2022-01-09 15:53:57
    La Lega deve tacere,punto. Ha fatto così tanti danni a partire dal massacro del nostro ospedale, dimezzato e di nuovo.....
    Casa Rossa 2021-12-31 10:04:36
    I governi degli affari non possono imparare. Sono lì per gli interessi particolari che rappresentano. Dopo le stragi di anziani.....
    Casa Rossa 2021-12-29 19:47:05
    Sempre più ecumenici i 5 stelle. Adesso ringraziano il candidato di Fratelli d'Italia e Lega. Come siete bravi! Avrebbe detto.....
    Casa Rossa 2021-12-29 19:41:09
    Strane dichiarazioni di Cintioli. Prima si arrabbia con i 5 stelle, perché lisciano il pelo al candidato di Fratelli d'Italia.....