Spoleto, rubati fiori e dedica in omaggio a Giovanni Falcone

  • Letto 1252
  • L’Associazione Volontari Carabinieri in congedo: “Un gesto vile e gratuito” –  Aggiornamento 

    (DMN) Spoleto- Nel  pomeriggio di sabato 23 maggio, nel 28° anniversario della strage di Capaci, in cui persero la vita il Giudice antimafia Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta, i membri dell’Associazione Volontari Carabinieri in Congedo di Spoleto,  qualità di associazione di cittadini volontari di Protezione Civile,  impegnati da anni nel sociale e che statutariamente tra i propri scopri hanno la promozione della Legalità , hanno deposto un mazzo di fiori e appeso una dedica rivolta al giudice nella tabella toponomastica della via dedicata che si trova tra il cantiere della nuova chiesa di San Giovanni Paolo II ed il centro civico  e commerciale di San Nicolò. Notte tempo degli ignoti hanno asportato sia i fiori che la dedica.

    Un gesto vile e vigliacco – scrivono i componenti dell’Associazione  nella pagina Facebook ufficiale  – che assume un significato importante e grave sotto il profilo simbolico rappresentando i fiori sottratti un omaggio alla memoria di un uomo da tutti riconosciuto come paladino del senso del dovere, della ricerca della verità e della giustizia, ucciso, per questo motivo, da uomini appartenenti a cosche mafiose con la complicità di “menti finissime“, come lo stesso giudice Falcone ebbe a definire alcuni suoi “nemici“. Non sappiamo se dietro al furto ci sono menti finissime o stupidissime!! Certo è che si è trattato di un gesto ignobile e gratuito portato approfittando della oscurità e dell’esposizione alla fede pubblica del bene sottratto. Un gesto che rappresenta anche un’offesa morale nei confronti della nostra associazione che da anni è impegnata a promuovere il rispetto delle istituzioni e della regola; soprattutto, portato con l’evidente finalità di mortificare le spinte motivazionali positive dei soci che vi hanno partecipato e di tutto il gruppo che ha approvato l’iniziativa.
    Invitiamo – concludono-  chiunque lo vorrà,  a portare un fiore in via Falcone in segno di sdegno ma anche di rinnovato omaggio”.

    Aggiornamento – nuovi fiori sono stati deposti nel pomeriggio dall’Associazione Proloco Amici di Eggi.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    One Comment For "Spoleto, rubati fiori e dedica in omaggio a Giovanni Falcone"

    1. ASSOCIAZIONE VOLONTARI CARABINIERI IN CONGEDO DI SPOLETO - GRUPPO PROT CIV
      Maggio 26, 2020

      A nome dei volontari dell’Associazione Volontari Carabinieri in Congedo di Spoleto -GPC, ringrazio il Quotidiano Due Mondi per avere voluto riportare nelle proprie pagine lo sdegno per il vigliacco gesto di uno sconosciuto ma anche il plauso per la Proloco Amici di Eggi che ha voluto rinnovare l’omaggio alla memoria del Giudice FALCONE apponendo un nuovo mazzo di fiori e una nuova dedica!!
      Il Presidente
      Avv. Fabio Militoni

      Rispondi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Maria Grazia PROIETTI 2020-07-01 16:06:49
    Io non ho capito: tre preti fra S. Giacomo e Cortaccione e uno solo per Sacro Cuore e S. Sabino?.....
    Paolo 2020-06-30 22:54:58
    Buonasera, sono un appartenente della parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata di Cortaccione, vorrei fare delle esternazioni in merito ai frequenti.....
    Moreno angeli 2020-06-29 11:02:45
    Carlo Alberto, perlomeno è rimasto il ricordo. Il ricordo di noi amici di una volta. Quello dei ragazzi di oggi,.....
    Carlo Alberto Bussoni 2020-06-29 06:56:21
    Speranze di gioventù andate tutte deluse grazie al tradimento dei sindacati, dei partiti sedicenti di sinistra. e del menefreghismo generale......
    Alexandra Almon 2020-06-26 22:57:11
    Carissimo Gianni Burli, la tua situazione sembra la fotocopia di quanto vissuto da noi negli ultimi due anni. Grazie a.....