Spoleto, non si può annaffiare il campo da rugby: SevenSpò ‘trasloca’ a Foligno

  • Letto 1094
  • Persistono i problemi all’impianto di irrigazione del campo da rugby di San Nicolò 

    (DMN) Spoleto – La prima edizione di  SevenSpò si farà. Il torneo di rugby Sevens, annullato la scorsa estate per via dei problemi avuti con l’impianto di irrigazione e quello delle docce del campo di rugby di via Pietro Falchi, nel quartiere  di San Nicolò,  si giocherà  nel mese di giugno… a Foligno. A tutt’oggi, infatti,  l’Asd Spoleto Rugby, società organizzatrice del torneo, é ancora nella situazione di non poter annaffiare il campo da gioco, così  l’evento che si sarebbe dovuto tenere a Spoleto ‘traslocherá’  nella struttura del Foligno Rugby, già partner nel progetto.

    La manifestazione,  da quest’anno entrerà a far parte di un Progetto di ampliamento del Rugby Sevens patrocinato dalla F.I.R. e ha l’obiettivo di essere da test al primo e vero “Campionato Italiano di Rugby Sevens 2021”. Il presidente  della società di palla ovale spoletina, Alessandro Ruisi, é membro del Comitato Organizzatore che sta curando i rapporti con i vertici F.I.R. e che sta progettando il format da adottare a livello nazionale.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Michele Zicavo 2022-11-30 10:07:50
    Ringrazio tutta la Redazione per l'attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti di questi meravigliosi ragazzi e del progetto "Calcio.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-28 21:38:55
    Ben arrivati. Il treno della protesta è partito 55 giorni fa. Comunque vediamo che volete fare.
    Aurelio Fabiani 2022-11-23 10:23:54
    INTITOLARE UNA STRADA A GINO STRADA. OTTIMA PROPOSTA. MA SE POI FAI LA STRADA OPPOSTA, QUESTA PROPOSTA NON E' UNA.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-16 20:52:40
    Vigilare sul previsto? Hanno già fatto. Chiuso il punto nascite. A chi tiene in mano le chiavi del city forum.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-08 06:56:41
    Hanno anche il coraggio di parlare!