Serie C1, Montegabbione-Ducato Futsal 7-9

  • Letto 513
  • Vasilache, che tripletta!

    Montegabbione: Babei I., Molnar, Bitca, Mansi, Rotila, Babei D., Havziji V, Babei M., Babei V., Babei C., Havziji E. All. Babei D.
    Ducato Futsal Spoleto: Stramaccioni, Belli, Laudini, Rosi, Oranelli, Cocco, De Moraes, Mancinelli, Giusti, Tacchilei, Baratta, Bonelli. All. De Moraes
    Arbitro: Benedetti di Foligno e Mirri di Perugia
    Primo tempo (4-4): 2’ 4’ Vasilache 6’, 19’ Babei D. 22’ Del Gallo 27’Babei V. 29’ Babei D. 31’ Cocco
    Secondo tempo (7-9): 1’ Vasilache 3’ Giusti 4’ Babei M. 19’ De Moraes 23’ Babei D. 25’ Giusti 27’ Cocco 31’ Babei V.

    Che non sarebbe stata la partita dei fioretti in casa Ducato Futsal si sapeva dalla vigilia; e così è stato. Ci è voluta la sciabola e, a tratti, anche la scimitarra per portare a Spoleto tre punti che fanno classifica e morale in questo inizio di campionato.
    Nello splendido palazzetto di Sarteano, senza gli indisponibili Trapasso e Garofalo, mister De Moraes recupera Del Gallo nella batteria dei fuoriquota e sceglie l’alternanza dei portieri tra primo e secondo tempo.
    Dopo la partenza fulminante grazie alla doppietta di Vasilache, la partita sembra in discesa, ma i padroni di casa, già con il pesante fardello delle 17 reti subite alla prima giornata a Rieti, non si danno per vinti, mettendo in campo rabbia e fisicità. Dopo il gol dell’1-2, la partita non è bella e vive sul filo dei nervi; Montegabbione trova il pareggio, ma un gol di Giacomo Del Gallo sembra rimetterla sulla buona strada. La Ducato pecca un po’ di precisione e, in un attimo, si trova sotto 3-4. Fondamentale risulta la zampata di Cocco che manda sul pari le squadre negli spogliatoi.
    La ripresa inizia ancora bene per Rosi e compagni, che tornano avanti di due reti con un ispiratissimo Vasilache e con Giusti. Ancora una volta la reazione dei padroni di casa è letale e porta al gol del 5-6. Una lunga fase di gioco senza particolari sussulti vede stranamente il tabellone fermo sul suddetto punteggio finché non ci pensa De Moraes a siglare il 7-5. Ultimi minuti frenetici: nonostante la stanchezza il Montegabbione torna sotto di una sola rete, ma la Ducato del secondo tempo non si lascia impaurire e ha la lucidità per quello che sarà l’allungo decisivo con Giusti e Cocco che completano le loro doppiette personali. Il gol del 7-9 dei locali nel recupero è solo per la statistica.
    Ducato che si porta a 4 punti in classifica, in attesa del match di sabato, quando al PalaRota arriverà il Città di Norcia, nel replay del match di Coppa di un paio di settimane or sono.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....