Serie B, Perugia-Cosenza 1-1

  • Letto 914
  • Rosi illude ma il grifo non conclude

    (DMN) Perugia  – pari amaro per il Perugia di Massimiliano Alvini. Il primo punto interno di questo campionato, per i biancorossi, arriva contro il ben organizzato Cosenza degli ex Goretti e Zaffaroni. I grifoni creano, vanno in vantaggio con Rosi ma poi sprecano tanto e subiscono il gran gol di Sitium che vale il meritato pari dei Calabresi. Mercoledì, alle 20.30, gli uomini di Alvini sono attesi nella difficile trasferta di Cremona.



    PERUGIA: Chichizola, Rosi (34′ st Curado), Angella, Segre (1′ st Santoro), Carretta, Burrai, Murano (1′ st Matos), Falzerano, Kouan (40′ st Murgia), Sgarbi, Lisi (23′ st Ferrarini). A disp.: Fulignati, Righetti, Gyabuaa, De Luca, Ghion, Vanbaleghem, Curado, Zanandrea. All. Alvini

    COSENZA: Vigorito, Carraro, Rigione, Boultam (19′ st Vallocchia), Gori (45′ st Gerbo), Caso (31′ st Millico), Tiritiello, Vaisanen, Sy (19′ st Corsi), Palmiero, Situm. A disp.: Saracco (GK), Matosevic (GK), Pandolfi, Kristoffersen, Venturi, Pirrello, Minelli, Enyango.  All. Zaffaroni

    ARBITRO: Gianpiero Miele di Nola (Grossi di Frosinone – Affatato di Verbano Cusio Ossola) IV° ufficiale: Mattia Ubaldi di Roma 1 (VAR Prontera di Bologna – AVAR  Muto di Torre Annunziata)

    RETI: 6′ st Rosi, 22′ st Situm

    NOTE: 3500 spettatori di cui 330 ospiti. Espulso al 39′ st Palmiero (C) per doppia ammonizione. Ammoniti Angella, Palmiero, Lisi, Segre, Boultam, Ferrarini

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....