• Letto 353
  • Pari giusto

    (DMN) Perugia – termina zero a zero la sfida della ventisettesima giornata del campionato di Serie B tra il Como di Longo ed il Perugia di Fabrizio Castori. Un pari giusto, probabilmente più stretto per i grifoni, autori di una buona prova nonostante le difficoltà legate alle tante assenze tra squalifiche ed infortuni. Castori, con gli uomini contati, è riuscito a non snaturare la squadra e a portare in cascina un buon punto. Domenica pomeriggio il Perugia sarà ospite del Sudtirol degli ex Bisoli e Carretta.

    PERUGIA: 1 Gori, 4 Iannoni (37′ st 3 Cancellieri), 6 Vulikic, 10 Matos (14′ st 18 Di Carmine), 11 Olivieri (37′ st 78 Seghetti), 13 Luperini, 21 Curado, 23 Lisi, 25 Santoro, 82 Capezzi (31′ st 16 Bartolomei), 90 Struna (37′ st 97 Sgarbi). A disp: 12 Furlan (GK), 81 Abibi (GK), 2 Rosi,, 7 Vulic, 49 Baldi, 77 Ebnoutalib, 92 Sulejmani. All.: Fabrizio Castori

    COMO: 32 Gomis, 2 Binks, 6 Iovine (45′ pt 5 Da Riva), 9 Gabrielloni (20′ st 27 Cerri), 14 Bellemo, 19 Blanco (1′ st 11 Parigini), 21 Arrigoni, 23 Scaglia, 26 Odenthal, 28 Vignali (39′ st 3 Cagnano), 77 Mancuso (39′ st 63 Cutrone). A disp: 1 Ghidotti (GK), 4 Fàbregas, 7 Chajia, 8 Faragò, 15 Canestrelli, 33 Da Cunha, 45 Pierozzi. All.: Moreno Longo

    ARBITRO: Daniele Perenzoni di Rovereto (Francesco Fiore di Barletta e Davide Miele di Torino) IV° UFFICIALE: Matteo Canci di Carrara

    VAR: Aleandro Di Paolo di Avezzano AVAR: Giovanni Ayroldi di Molfetta

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....