Rotatoria di piazza della Vittoria: i lavori inizieranno dopo le festività natalizie

Il sindaco Sisti:”Abbiamo fatto il possibile per accogliere le richieste rappresentate dai commercianti”

Inizieranno dopo le festività natalizia i lavori per la realizzazione della rotatoria in piazza della Vittoria. È questo l’accordo raggiunto dall’amministrazione comunale con la ditta che eseguirà l’intervento, uno slittamento di alcune settimane deciso per venire incontro alle esigenze manifestate dai commercianti.

In occasione del confronto avuto al Chiostro di San Nicolò lo scorso 16 novembre, il sindaco Andrea Sisti e l’assessore Manuela Albertella avevano confermato la disponibilità a superare le criticità evidenziate dai titolari delle attività economiche, soprattutto per l’apertura dell’area di cantiere in prossimità del Natale.

Nell’ultimo mese tecnici e amministratori hanno lavorato per riprogrammare l’intervento, variazione non semplice alla luce dei termini legati alla rendicontazione dei finanziamenti europei di Agenda Urbana (Asse 6 Por Fesr Sviluppo Urbano Sostenibile) previsti per la fine del mese di giugno 2023.

Abbiamo fatto il possibile per accogliere le richieste rappresentate dai commercianti, preoccupati che le modifiche alla viabilità potessero limitare la presenza di cittadini e turisti durante le festività natalizie – ha spiegato il sindaco Andrea SistiChiaramente i lavori dovranno comunque essere ultimati entro la prossima primavera: la modifica del cronoprogramma e lo sforzo generale di queste ultime settimane permetterà di rispettare le tempistiche richieste”.

C’è stato un confronto franco e leale – ha aggiunto l’assessore Manuela Albertellaa dimostrazione del fatto che la nostra disponibilità ad ascoltare e ad agire c’è sempre. Una disponibilità dimostrata anche dalla ditta che, nel ridefinire i tempi dell’intervento, ha risposto in maniera serie e professionale garantendo comunque l’ultimazione dei lavori prima dell’inizio dell’estate”.

La rotatoria di piazza della Vittoria, la cui realizzazione avrà un costo complessivo di circa 600.000 euro, incluse le spese tecniche e l’iva, avrà un diametro di 30 metri per permettere le manovre dei veicoli pesanti, mentre la nuova configurazione permetterà di implementare ed aumentare i percorsi pedonali garantendo una maggiore fruizione da parte degli utenti deboli. ​

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....