Occupa abusivamente una casa: denunciato

  • Letto 738
  • Alcuni vicini, da qualche giorno, avevano notato un uomo introdursi sempre a tarda serata all’interno di una casa che sapevano disabitata, per poi uscirne l’indomani. I proprietari, avvisati di quanto stava accadendo, si recavano presso il Commissariato P.S. di Assisi per sporgere denuncia e chiedere aiuto.

    I poliziotti decidevano pertanto di effettuare un sopralluogo, per verificare l’occupazione abusiva dell’immobile, un edificio storico nella periferia collinare di Assisi, da poco acquistato dai proprietari in attesa di essere ristrutturato.

    Giunti sul posto, i poliziotti riscontravano la presenza un 51enne, cittadino italiano residente a Perugia e incensurato.

    L’uomo si era introdotto all’interno della casa forzando la porta e trovandovi riparo per dormire, da diversi giorni.

    A quel punto l’uomo veniva invitato ad abbandonare immediatamente la casa, che veniva così restituita nella piena disponibilità dei proprietari.

    Al termine delle attività di rito, l’uomo veniva deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di invasione di edifici.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....