«Nello spoletino salari più bassi del 19% rispetto la media nazionale»

  • Letto 1126
  • Mario Bravi (IRES CGIL) : «I salari del territorio di Spoleto sono inferiori anche rispetto alla media regionale»

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Come IRES CGIL dell’Umbria abbiamo elaborato sulla base dei dati ISTAT la situazione occupazionale e salariale del territorio di Spoleto.

    Nel territorio di Spoleto o meglio SLL (Sistema Locale del Lavoro) vengono compresi, considerandoli area omogenea anche i comuni di Castel Ritaldi, Campello, Vallo di Nera, Scheggino e Sant’Anatolia di Narco. Il primo dato che emerge è che i dipendenti dell’industria (attività manifatturiere) e delle imprese dei servizi percepiscono mediamente e su base annua 21.081 euro, contro una media nazionale pari 25.952 con una differenza pari a – 19%. Una differenza molto consistente. I salari del territorio di Spoleto sono inferiori anche rispetto alla media regionale dell’Umbria che corrisponde 22.719 euro. C’è da sottolineare che questa differenza salariale non ha impedito a questo territorio di essere fortemente colpito dalla “crisi”. Questa è un ulteriore dimostrazione della estrema fallacia della teoria neo-liberista e monetarista che teorizza che per “uscire dalla crisi” è necessario ridimensionare tutele e diritti! E’ vero esattamente il contrario! Solo ridefinendo dignità al mondo del lavoro sarà possibile uscire finalmente dalla “lunga notte della crisi” in Umbria e anche a Spoleto!
    Alleghiamo la tabella relativa agli occupati nelle imprese industriali e dei servizi nel territorio di Spoleto.

    Mario Bravi
    Presidente IRES CGIL Umbria

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....