Natale, a Spoleto la “Messa della notte” anticipata alle 18

  • Letto 1530
  • L’indicazione, scaturita dal confronto tra l’Arcivescovo e il Consiglio Episcopale

    Di fronte alla situazione inedita generata dalle misure disciplinari necessarie per contrastare il diffondersi della pandemia da Coronavirus, – si legge in una nota pubblicata sul sito internet dell’Archidiocesi di Spoleto-Norcia – occorre “orientare” i fedeli ad una presenza ben distribuita, ricordando la ricchezza della liturgia del Natale, che offre diverse possibilità: Messa vespertina nella vigilia, nella notte, dell’aurora e del giorno. In questi mesi, infatti, è apparso chiaro come sia possibile celebrare nelle comunità in condizioni di sicurezza, nella piena osservanza delle norme.

    In particolare, – prosegue la nota – per quanto riguarda la “Messa della notte” sembra che l’orario più conveniente possa essere quello delle ore 18, che consente di partecipare alla celebrazione eucaristica in tempo utile per fare ritorno a casa e consumare la cena in famiglia prima del cosiddetto “coprifuoco”.

    Nell’organizzare il calendario delle liturgie natalizie, – conclude la nota – si raccomanda pertanto a tutti i Parroci e Rettori di chiese e santuari di tenere presente questa indicazione, scaturita dal confronto tra l’Arcivescovo e il Consiglio Episcopale del 3 dicembre 2020.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....