Nasce la prima Lega Rugby Sevens, importante la presenza spoletina

  • Letto 1266
  • Lo Spoleto Rugby presente alla riunione programmatica di Parma con Ruisi, Ligi e Doda

    Il 27 Aprile scorso a Parma, presso la Cittadella del Rugby, si è tenuta la prima riunione organizzativa della nascente Lega Rugby Sevens.

    Alla riunione hanno partecipato per la compagine spoletina Alessandro Ruisi, presidente e tecnico dell’Asd Spoleto rugby e i giocatori Elias Ligi e Paulino Doda.

    Tema principale dell’incontro la stesura di un programma condiviso tra le varie società e l’organizzazione dei tornei Sevens che si svolgeranno a luglio su tutto il territorio nazionale.

    Al termine di questi eventi verranno definiti gli obbiettivi per la prima stagione Sevens che dovrebbe iniziare e svolgersi parallelamente a quella del rugby a 15.

    Grande la soddisfazione degli organizzatori e dei partecipanti che vedono questo inizio come la pietra miliare da porre nello sviluppo di un rugby più inclusivo, che possa portare un sempre maggior numero di giocatori in campo e di appassionati sugli spalti. Importanti eventi verranno programmati a breve sul campo da rugby di Spoleto, in via Pietro Falchi.

    Alessio Cao – Due Mondi News

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....