Matteo Rosati del Club La Sfida “Boxing Club Diego Bartolini” continua a vincere e a convincere

  • Letto 772
  • Il tecnico Giacomelli: “Se Matteo continuerà ad allenarsi in maniera costante farà parlare di sé”

    Continuano ad arrivare soddisfazioni per il Boxing Club “Diego Bartolini” (conosciuto anche come Club La Sfida) dei tecnici Giacomelli, Spera, Lacovara e Berardi. Sabato 13 novembre, all’interno del palasport di Santa Marinella, si è infatti svolta la manifestazione dal titolo “Boxing night” durante la quale gli atleti spoletini sono riusciti a mettersi in grande evidenza.

    La rassegna, promossa dalla prestigiosa società “Santa Marinella Ring” capitanata dall’esperto ex pugile Maurizio Sebastiani (allenatore in passato di diversi campioni) e dedicata al Maestro Peppe Peris, ha visto protagonisti diversi giovani umbri e laziali per un totale di 10 incontri. Ad aprire la serata è stato il figlio del tecnico Giacomelli, Adelmo Gabriele, il quale si è esibito condividendo il ring con altri 2 ragazzi ricevendo applausi convinti da parte del pubblico presente.

    Nel main event della serata Matteo Rosati del Boxing Club “Diego Bartolini” ha affrontato il fighter del sodalizio di Santa Marinella Andrea Lagona: un avversario ostico, che ha tentato più volte di mandare lo spoletino al tappeto attaccandolo con il gancio sinistro e il diretto destro. Rosati, in ogni caso, lo ha gestito nel migliore dei modi conquistando la vittoria al termine dei tre round previsti.

    Un risultato che ha reso felice Giacomelli: “Bravo Matteo e bravo anche Lagona, un ragazzo molto educato e talentuoso che se continuerà ad allenarsi in maniera costante farà parlare di sé”. Durante il memorial avrebbe dovuto combattere anche il peso massimo del club spoletino Filippo Tini tuttavia non è stato possibile trovare un avversario della sua categoria. Per il Boxing Club “Diego Bartolini”, ora, è già tempo di guardare al futuro e di prepararsi in vista delle prossime manifestazioni in programma alla fine di novembre e a dicembre.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....