Maria Elena Bececco: “Giù le mani dall’Ospedale di Spoleto”

  • Letto 829
  • La Capogruppo di Spoleto Popolare: “La nostra Città non può diventare il lazzaretto dell’Umbria”

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Senza essere stata anticipata da alcuna partecipazione con la Città, è giunta quasi di nascosto la notizia che l’Ospedale di Spoleto sta per divenire la struttura Covid di riferimento dell’Umbria. Questo vuol dire che il nostro Ospedale è destinato a scomparire! Una volta portati via tutti i reparti per trasformare la struttura in ospedale Covid, ben difficilmente questi saranno poi ripristinati. È facile, infatti, immaginare che questa sia la strada migliore per riuscire in quello che – a livello regionale – si sta provando a fare da tanto tempo e contro cui ci siamo sempre battuti con tutte le nostre forze: smantellare il San Matteo e renderlo satellite dell’Ospedale di Foligno.

    Tutto ciò senza considerare che la scellerata decisione trasformerebbe la nostra Città, da sempre a vocazione turistica, in un lazzaretto, con disastrose conseguenze sotto il profilo dell’immagine e con le inevitabili ricadute economiche su tutto il comparto. Peraltro la ASL è l’unica grande azienda ancora presente a Spoleto. Per questo è necessario convocare immediatamente un Consiglio Comunale in cui siano presenti i rappresentanti della Regione, per capire il destino del nostro Ospedale ed eventualmente tutti insieme cambiarlo. Dobbiamo sicuramente evitare una guerra tra i territori chiedendo alla Regione di ripartire i posti Covid, e non di concentrarli tutti in una sola struttura che rischierebbe di vedere i propri reparti smantellati; reparti che – lo sappiamo bene – a Spoleto tutta la Città ha difeso con battaglie e resi eccellenti anche grazie alle donazioni di Associazioni e Fondazioni. Spoleto ha sempre lottato ed investito per il proprio Ospedale e ora ce lo stanno portando via.
    Non possiamo permetterlo! La città deve essere unita e convinta nell’opporsi a questa decisione!


    Maria Elena Bececco, Capogruppo Spoleto Popolare

     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....