L’MTB Spoleto alla GranFondo Monte Cucco

  • Letto 631
  • Quasi 2000 metri di dislivello su 42 chilometri complessivi, di cui 10 costituiti da una ininterrotta salita mozzafiato che porta al Gran Premio della Montagna

    Mentre buona parte della società contribuiva alla riuscita della quarta edizione de La SpoletoNorcia Gravel, l’MTB Spoleto non ha comunque fatto mancare la sua partecipazione alla GranFondo Monte Cucco, gara tenutasi a Costacciaro e valevole, non solo per l’Umbria Marathon, ma anche per il Tour 3 Regioni, circuito di otto tappe che coinvolgono Toscana, Emilia Romagna e Marche (ed escursione in Umbria). 
    Altissimo il numero di partecipanti, circa 700, con ottima organizzazione che può usufruire di posti bellissimi con paesaggi mozzafiato. 
    Assai impegnativo anche il percorso con i suoi quasi 2000 metri di dislivello su 42 chilometri complessivi, di cui 10 costituiti da una ininterrotta salita mozzafiato che porta al Gran Premio della Montagna.
    Si conferma in gran forma Ursula Arcangeli, 4° di categoria e 10° assoluta tra le donne.
    Bene anche il rientro di Alessando Desantis che si mette alle spalle i problemi fisici e, in una gara combattutissima sin dalle prime battute, si va a prendere un brillante 13° posto nella Elite, tenendo botta nella citata ascesa che portava a Pian di Macinare. Sempre nella Elite chiude 18° Andrea Mattarocci. 
    La prestazione di giornata del MTB Spoleto viene completata dal 24° posto nella M2 di Stefano Patrizi e dalla chiusura intorno al 40° posto di Crispini e Dominici nella M3
    Si torna a pedalare il 3 luglio: a Massa Martana si tireranno le somme nella Martani Superbike, ultima tappa della Umbria Marathon 2022. 
     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....