La Pol.Pen. Spoleto si rinforza: ecco Tromello e Partenzi

  • Letto 988
  • Primi test atletici per la squadra di Santarelli in attesa di iniziare la preparazione al campionato di Seconda Categoria 

    (DMN) Spoleto  – La Pol.Pen. Spoleto si rinforza in vista del prossimo campionato di Seconda Categoria e lo fa assicurandosi i cartellini di due pezzi da novanta del calcio spoletino: il centrocampista Andrea Tromello De Santis e il difensore Leonardo Partenzi vestiranno la maglia azzurra della società guidata dalla presidentissima Angela Giuseppina Carmeli. I due nuovi elementi porteranno la giusta dose di esperienza all’ambiziosa formazione allenata da mister Fabrizio Santarelli (nella foto insieme ai due nuovi acquisti ed al suo vice Carlo Cerquiglini). Chi non vestirà più la maglia della Pol.Pen. Spoleto è il difensore Carlo Ricci che ha detto sì alla Superga 48 fresca del ripescaggio in Promozione.

    In questi giorni la squadra di Santarelli ha sostenuto i primi test atletici. A breve, una volta che verrà fissata la data di inizio del Campionato di Seconda Categoria, la Pol.Pen. avvierà la preparazione che dovrebbe svolgersi al campo sportivo in erba della Spoleto Rugby, in via Pietro Falchi.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....