Il ponte di Scheggino diventa blu per la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo

  • Letto 732
  • Il ponte rimarrà illuminato di blu dalla giornata di oggi fino a domenica

    Anche il Comune di Scheggino ha aderito alla Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo, illuminando di blu il ponte che collega Carlo piazza Urbani a via di Borgo.

    In occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo, che ricorre il 2 aprile, il mondo si tinge di blu per aumentare la consapevolezza su un disturbo le cui diagnosi sono ancora difficili e che crea difficoltà nell’inclusione di chi ne è colpito. L’obiettivo della giornata è far luce su questa disabilità, promuovendo la ricerca e il miglioramento dei servizi e contrastando la discriminazione e l’isolamento di cui ancora sono vittime le persone autistiche e i loro familiari. 

    Il tema di quest’anno è “Tecnologie Assistive, Partecipazione Attiva” per sensibilizzare la comunità mondiale sulle difficoltà di comunicazione e interazione di questa disabilità complessa.

    Il Comune di Scheggino ha quindi inteso sostenere la campagna di sensibilizzazione promossa dall’Anffas. Il ponte rimarrà illuminato di blu dalla giornata di oggi fino a domenica.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....