Giro d’Italia: le modifiche ai servizi di trasporto pubblico urbano ed extraurbani

  • Letto 247
  • In occasione della partenza dell’ottava tappa del Giro d’Italia, Bus Italia Sita Nord ha comunicato una serie di modifiche ai servizi di trasporto pubblico urbani ed extraurbani per venerdì 10 e sabato 11 maggio.
     
    Venerdì 10 maggio dalle ore 15.00 fino alle ore 24.00 viale Trento e Trieste e vie limitrofe sono interdette al transito, pertanto il servizio pubblico di linea urbano ed extraurbano effettua i seguenti percorsi alternativi:
        • le Circolari ”A” – ”B” – ”C” – “G”  direzione centro, giunte alla Stazione FS deviano per viale Guglielmo Marconi, via XXV Aprile, via Ponte Unità d’Italia, via del Tessinello, viale Martiri della Resistenza, per poi riprendere il normale percorso.
        • le Circolari ”A” – ”C”  direzione periferia, giunte in piazza Vittoria deviano per via Nursina, via delle Lettere, Villa Redenta, via Pietro Conti, via San Tommaso, Stazione FS per poi riprendere il normale percorso.
        • la Circolare “G” direzione periferia giunta in piazza Vittoria devia per via Nursina, via delle Lettere, Villa Redenta, per poi riprendere il normale percorso.
        • Le corse extraurbane con capolinea Stazione FS provenienti da Norcia, da Foligno e Servizio Sostitutivo Ferroviario giunte alla rotatoria di via Flaminia Vecchia deviano per via San Tommaso, Stazione FS, proseguendo per piazza Vittoria capolinea percorrendo viale Gugliemo Marconi, via Ponte Unità d’Italia, via del Tessinello.
        • Le corse extraurbane con capolinea Stazione FS dirette a Norcia, Foligno Terni e Servizio Sostitutivo Ferroviario deviano per viale Guglielmo Marconi, via Ponte Unità d’Italia, via del Tessinello, piazza Vittoria capolinea interno, per poi riprendere il normale percorso.
        • Tutte le altre corse urbane ed extraurbane in partenza da Spoleto con transito su viale Trento e Trieste, deviano per via Nursina, via delle Lettere, Villa Redenta, via Pietro Conti, via San Tommaso, Stazione FS per poi riprendere Il normale percorso.
     
    Sabato 11 maggio, dalle ore 10.00 alle ore 14.30 circa, viale Trento e Trieste, piazza Vittoria, piazza Garibaldi, l’area del centro storico, viale Giacomo Matteotti ed il tratto compreso tra l’uscita di Spoleto sud fino a Spoleto nord sulla SS Flaminia sono interdette al transito, pertanto il servizio pubblico di linea extraurbano effettua i seguenti percorsi alternativi:
        • le corse extraurbane con capolinea Stazione FS provenienti da Norcia, da Foligno e Servizio Sostitutivo Ferroviario escono all’incrocio Oleificio Coricelli, Flaminia Vecchia, via San Tommaso, Stazione FS, viale Guglielmo Marconi, via Ponte Unità d’Italia, via del Tessinello, Porta Loreto dove effettuano inversione di marcia, Posterna;
        • le corse extraurbane provenienti da Terni e Servizio Sostitutivo Ferroviario percorrono la SS Valnerina, galleria Forca di Cerro, incrocio Oleificio Coricelli, Flaminia Vecchia, via San Tommaso, Stazione FS;
        • le corse extraurbane con capolinea Stazione FS dirette a Norcia, Foligno e Terni deviano per viale Guglielmo Marconi, via Ponte Unità d’Italia, via del Tessinello, Porta Loreto dove effettuano inversione di marcia, Posterna, Largo dei Tigli, via dei Filosofi, Ponte Unità d’Italia, Stazione FS, via San Tommaso attraverso il parcheggio FS, Via Pietro Conti, Flaminia Vecchia, incrocio Oleificio Coricelli; 
       • le corse dirette a Norcia proseguono per S.S. Tre Valli, le corse dirette a Foligno proseguono fino al sottopasso della Inox, tornano indietro fino alla rotatoria Oleificio Monini dove riprendono il normale percorso, le corse dirette a Terni percorrono la galleria di Forca di Cerro per proseguire sulla SS Valnerina;
       • il servizio Sostitutivo Ferroviario in partenza dalla Stazione FS percorre via San Tommaso, via Pietro Conti, Flaminia Vecchia, incrocio Oleificio Coricelli.
       • Tutte le altre corse extraurbane in arrivo a Spoleto raggiungono la Stazione FS effettuando i percorsi come sopra prolungando fino a Posterna.
     
    Sempre sabato 11 maggio, dalle ore 10.00 alle ore 14.30 circa, il servizio pubblico di linea urbano effettua i seguenti percorsi alternativi:
        • le Circolari ”A” – ”B” – ”C” – “G”  direzione centro, giunte alla Stazione FS deviano per viale Guglielmo Marconi, via XXV Aprile, via Ponte Unità d’Italia, via del Tessinello, viale Martiri della Resistenza, Ospedale, Porta Loreto dove effettuano inversione di marcia per tornare a Posterna e riprendere l’orario;
        • le Circolari ”A” – ”C” direzione periferia, da Posterna proseguono per largo dei Tigli, via dei Filosofi, Ponte Unità d’Italia Stazione FS, riprende il normale percorso;
        • la Circolare “G” direzione periferia da Posterna proseguono per largo dei Tigli, via dei Filosofi, Ponte Unità d’Italia Stazione, via San Tommaso, via Pietro Conti, riprende il normale percorso.
        • La circolare ”F” non subisce variazioni di percorso.
    ​    • La circolare ”D” viene soppressa
     
    Sarà istituito un servizio navetta gratuito dalle ore 8.00 alle ore 15.00 che collegherà piazza D’Armi e l’area Protezione Civile di Santo Chiodo a piazza Polvani (Stazione ferroviaria).

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....