FS Italiane, Busitalia Umbria: 1° Giugno sciopero di 24 ore

  • Letto 2583
  • Interessata la Mobilità alternativa di Spoleto

    Le segreterie Nazionali FILT-CGIL – FIT-CISL – UILTRASPORTI – FAISA-CISAL – UGL-FNA e ORSA AUTOFERRO-TPL hanno proclamato uno sciopero di 24 ore per martedì 1° giugno.

    Nel rispetto delle leggi 146/90, 83/2000 e successive modifiche ed integrazioni, il personale viaggiante, in caso di adesione, si asterrà dal lavoro secondo le modalità di seguito riportate:

    PROVINCIA DI PERUGIA
    Servizi autobus urbani ed extraurbani, Navigazione Lago Trasimeno, Minimetrò di Perugia, Mobilità alternativa di Spoleto (percorsi meccanizzati dei parcheggi “Spoletosfera” e “Ponzianina-Rocca e Posterna”)
    martedì 01 giugno 2021 – sciopero di 24 ore con garanzia di effettuazione dei servizi nelle fasce orarie: 6:00 / 9:00 e 12:00 / 15:00.
    Le corse che partono dal capolinea prima dell’orario dello sciopero raggiungeranno comunque il capolinea di destinazione.

    Servizio biglietterie città di Perugia: P.za Partigiani e Stazione FS: il servizio sarà garantito con il normale orario.
    Servizio biglietteria Spoleto Stazione FS: il servizio sarà garantito con il normale orario.
    Servizio ascensori e scale mobili di Perugia: i servizi saranno garantiti per l’intera giornata con il normale orario.
    URP Perugia: il servizio sarà garantito con il normale orario.

    Il personale impiegatizio e degli impianti fissi, in caso di adesione allo sciopero, si asterrà dal lavoro per l’intera giornata.



    PROVINCIA DI TERNI
    Servizi autobus urbani ed extraurbani, Funicolare di Orvieto
    martedì 01 giugno 2021 – sciopero di 24 ore con garanzia di effettuazione dei servizi nelle fasce orarie: 6:30 / 9:30 e 12:30 / 15:30.
    Le corse che partono dal capolinea prima dell’orario dello sciopero raggiungeranno comunque il capolinea di destinazione.

    Servizio biglietterie città di Terni:
    Biglietteria Bus Terminal: il servizio sarà garantito con il normale orario.
    URP Terni: il servizio sarà garantito con il normale orario.

    Il personale impiegatizio e degli impianti fissi, in caso di adesione allo sciopero, si asterrà dal lavoro per l’intera giornata.

    SERVIZI FERROVIARI
    martedì 01 giugno 2021 – sciopero di 24 ore con garanzia di effettuazione dei servizi nelle fasce orarie: 5:45/8:45 e 11:45/14:45.

    Servizi sostitutivi effettuati nella rete Regionale
    I servizi che partono dalla stazione di origine al di fuori delle fasce orarie sopra riportate non saranno garantiti in caso di adesione.
    Nelle predette fasce a causa della diversa modalità di svolgimento del servizio ferroviario (autobus-treno-autobus) non sarà garantita la continuità del servizio stesso tra origine e destinazione.
    Servizi ferroviari effettuati in nome e per conto di Trenitalia nella rete nazionale RFI:
    saranno garantiti i servizi indicati come tali nell’orario ufficiale Trenitalia (treni 19705,19745 Terni – L’Aquila e treni 19722 e 19758 L’Aquila – Terni)

    Per informazioni:  075-9637637  –  0744-492703     –      www.fsbusitalia.it<http://www.fsbusitalia.it>

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....