Giorgia Meloni a Spoleto: «Umbria, noi siamo pronti»

Zaffini: «Aspetto la seconda caduta del Muro di Berlino» – foto

(DMN) Spoleto – Piazza Garibaldi, ieri sera, ha ospitato il comizio dell’Onorevole Giorgia Meloni. La presidente di Fratelli d’Italia, è giunta in Umbria nel pomeriggio di ieri per prendere parte ad alcuni appuntamenti per sostenere la candidatura della senatrice Donatella Tesei, come governatrice della Regione, nelle prossime elezioni regionali del 27 ottobre.

La Meloni ha partecipato, nel pomeriggio, alla conferenza stampa dei leader della coalizione di centrodestra insieme a Matteo Salvini e Silvio Berlusconi, al Park Hotel di Ponte San Giovanni.

In serata, i vertici regionali del partito, fondato tra gli altri dalla stessa Meloni, si sono spostati a Spoleto in piazza Garibaldi. Sul palco sono saliti l’On. Emanuele Prisco, il Senatore Franco Zaffini ed i candidati per il Consiglio Regionale, tra cui il consigliere uscente Marco Squarta. Il comizio è stato aperto da un lungo intervento del coordinatore comunale Rosario Murro che ha ricordato il grande lavoro fatto dal direttivo a quasi due anni dall’apertura del circolo cittadino.

Successivamente la parola è passata al capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Comunale, Stefano Polinori, poi al Senatore spoletino Zaffini che ha detto di attendere il 27 ottobre come “la seconda caduta del Muro di Berlino”.

In circa mezz’ora di discorso, l’Onorevole Meloni, ha snocciolato diversi argomenti di attualità politica nazionale fino a mettere l’accento sui punti ‘caldi’ della crisi dell’Umbria: sanità, infrastrutture, pil in calo e maglia nera della natalità rispetto alla media nazionale.

“L’Umbria è una regione meravigliosa – ha detto la Meloni – ma è isolata. Una regione che si trova in un punto strategico, al centro, non può avere strade inadeguate per raggiungerla. Il grande potenziale di questa terra è inespresso. La Regione ed il ‘marchio Umbria’ non sono stati mai valorizzati. C’è bisogno di un cambiamento, noi siamo pronti a governare la Regione”.

Share

Related Post

Related Blogpost

One Comment For "Giorgia Meloni a Spoleto: «Umbria, noi siamo pronti»"

  1. Andrea
    Ottobre 18, 2019

    Una persona che quando parla si capisce cosa dice, peccato che non si candidi lei a rappresentare l’Umbria e Spoleto. Non eravamo tantissimi ad ascoltarla , ma neanche pochi. Mi dispiace per quelli che non c’erano, probabilmente a tanti esodati e cassaintegrati fa comodo stare così.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....