Foligno, gli amici di più in Alto, Carapace Mac Art e Pro Loco Vescia diventano la Befana “SOSpesa”

  • Letto 115
  • Le povertà in aumento, sempre più difficili da gestire e a volte, da scoprire, per quel pudore sordo che impedisce alle persone di dichiarare la proria difficoltà.
    Chi riesce ad avere la sensibilità di capire il momento e attivarsi affinché un aiuto possa arrivare, senza mettere in imbarazzo la famiglia con problemi di vario tipo, è la persona o associazione che intercetta il problema e spontabemente, sii fa promotore di iniziativa benefiche.

    #spesaSOSpesa, è questa una tradizione nata durante il lookdown da parte di Carapace Mac Art utilizzando i social, che ha chiesto aiuto e supporto alla Pro Loco di Vescia Scanzano che, all’istante ha aderito.
    Sono state consegnate numerose raccolte di spesa SOSpesa a famiglie in gravi difficoltà economiche, in maniera assolutamente anonima.

    La segnalazione ricevuta dagli Amici di Più in Alto da Carapace Mac Art, ha fatto scattare l’immediata corsa alla solidarietà spontanea con il grande aiuto della Pro Loco di Vescia Scanzano, presieduta da Marco Farneti e da Silvano Camilli che, nel proprio Market, ha messo a disposizione un carrello ove raccogliere beni alimentari.

    Nel frattempo gli Amici di più in Alto hanno raccolto altre derrate alimentari unite al carrello della Pro Loco e come sempre, l’operazione è stata portata a termine nei tempi previsti e la spesa SOSpesa, è stata consegnata alla famiglia da parte del volontario degli Amici di più in Alto, che ne aveva segnalato il disagio.
    Far del bene fa bene e la Befana oggi per quella famiglia, sarà davvero un giorno di festa.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Andrea 2021-01-06 11:10:41
    Vengo anch'io!!!!!!
    Antoaneta Dzoni 2021-01-05 19:05:23
    Vorrei partecipare
    Luca filipponi 2021-01-05 15:17:41
    Vorrei ringraziare per il suo impegno e sensibilità verso l'arte e la cultura la redazione di duemondinews buon 2021!
    Cesaretti Sergio 2020-12-07 23:28:30
    La maggior parte di quei personaggi; l'ho tutti conosciuti....sono del 1941, natio di Spoleto, in via San Giovanni e Paolo,.....
    Giorgio 2020-12-03 14:59:14
    Una considerazione che vorrei fare: ho letto che l'intervento complessivo praticamente ammonterebbe ad un milione e trecento mila € ok?.....