Ducato Futsal Spoleto pronta per la prima trasferta di campionato

  • Letto 907
  • Stramaccioni: “Stiamo lavorando duro, ma spesso abbiamo l’ansia da prestazione”

    Dopo il pareggio acciuffato sulla sirena sabato scorso contro il Real Cannara, la Ducato si prepara ad affrontare la prima lunghissima trasferta della serie C1. Rosi e compagni saranno addirittura costretti a superare i confini regionali, visto che il Montegabbione, avversario di turno, gioca le sue partite casalinghe nel bellissimo impianto toscano di Sarteano. 
    “Sappiamo che non sarà una partita facile – dice il portiere spoletino, Marco Stramaccioni – come non lo sarà nessuna di questa stagione, soprattutto fuori casa. Loro vorranno fare punti nel loro palazzetto e noi dovremmo fare una prestazione precisa e ordinata, un po’ come a Norcia in Coppa Italia”
    Stramaccioni ha le idee chiarissime su questo inizio di stagione della Ducato. 
    “Vedo in allenamento un impegno ed una passione fuori dal comune: siamo sempre 14-15 ad allenarci e spesso finiamo molto tardi per provare. In campo non riusciamo ancora a concretizzare questo lavoro e, soprattutto, quando il risultato ci vede sotto, diventiamo un po’ nervosi e ci facciamo prendere dall’ansia”.
     
     
    Nonostante i due risultati non positivi tra le mura amiche, però, la gente del PalaRota sta dalla parte dei ragazzi…
    “Assolutamente sì e siamo felici che i tifosi capiscano i sacrifici che facciamo in settimana per fare bene in partita. Ad esempio io, dopo un anno e più di allenamenti, sto decisamente meglio e, come tutti, voglio dimostrare di poter fare bene anche in C1”.
    Per sabato, l’orario di inizio è fissato per le 15.
     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....