Sabato la Ducato Futsal ospita la Virtus Gualdo: è sfida al vertice in C2!

  • Letto 591
  • Bonelli: “Il lavoro con il mister ed il suo staff è di categoria superiore, non c’è dubbio; ed è stimolante stare in un ambiente del genere”

    Vigilia di quelle importanti per la Ducato Futsal Spoleto che, sabato riceverà la Virtus Gualdo nella sfida tra prime della classe del girone di serie C2 di calcio a cinque. Per la squadra di De Moares sarà l’ultima fatica del girone di andata, visto che, nella undicesima giornata, è previsto il turno di riposo. La Ducato ha sei punti di vantaggio sulla Virtus ma con una partita in più e viene dal rocambolesco pareggio di Gubbio, il bello ed il brutto di questo sport dove può anche accadere di vedersi rimontati quattro gol in pochi minuti.
    “Sono convinto che quello che è successo venerdì – ci dice il portiere Antonio Bonelli – possa essere annoverato tra gli episodi che capitano in una stagione. Dopo otto vittorie consecutive ci può stare e io continuo a scommettere sul progetto Ducato”.
    Un progetto che Antonio ha sposato sin dall’inizio.
    “Decisamente una bella cosa per me, che risiedo a Spoleto per lavoro da qualche tempo; all’inizio è stato come fare una scoperta, ma si è capito da subito fosse un progetto serio per come è organizzato e rivolto al futuro”.
    Non male per uno che, qualche anno fa, ha giocato in serie B nella sua Matera.
    “Il lavoro con il mister ed il suo staff è di categoria superiore, non c’è dubbio; ed è stimolante stare in un ambiente del genere”.
    Nessun problema nemmeno l’alternarsi in porta con Stramaccioni.
    “Michele D’Angeli ci sta facendo lavorare duro e, rispetto all’inizio dell’anno, abbiamo fatto grandi miglioramenti ed abbiamo ancora dei margini di miglioramento. È un piacere allenarsi e confrontarsi con Marco e aggiungo che è un gran peccato che Riccardo Pucciatti si sia infortunato, perché avevamo fatto veramente gruppo tra noi portieri”.
    Bonelli è rimasto piacevolmente colpito anche dall’atmosfera che si respira al PalaRota.
    “È bello giocare in un impianto in cui si vede sempre più gente, grazie ad una società che ha l’obiettivo di far crescere il movimento”.
    Appuntamento sabato alle ore 15 al PalaRota per Ducato-Virtus Gualdo: prima contro seconda.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....
    Trevi, al via domani in Umbria una due giorni di convegno sul tema "La cooperazione internazionale come strumento di sviluppo". Notizie da entrambi i mondi - GORRS 2024-02-29 23:47:10
    […] Source link […]