Cristian Lolli sempre a podio in Moto3, anche nel week end di Vallelunga

  • Letto 201
  • Round di casa per Cristian Lolli che arriva all’Autodromo di Vallelunga carico di aspettative. Forte del suo terzo posto in campionato guadagnato con l’ottimo lavoro effettuato nel corso del primo appuntamento stagionale, l’alfiere del team Cecchini punta a replicare.

    Dopo i due podi realizzati ad inizio aprile al Misano World Circuit, l’obiettivo del week end è finire tra i primi e migliorare i tempi. In Q1 il venerdì pomeriggio qualche difficoltà ferma Lolli sul settimo tempo che viene però migliorato in Q2 al sabato mattina. Scatta quinto dalla griglia di partenza e non delude le aspettative con il suo consueto, favoloso, start. In gara 1 da subito si mette in bagarre con i primi e riesce a guadagnare la seconda posizione. Lotta serrata fino all’ultima parte di gara quando si ritrova terzo e combatte con forza gli attacchi degli avversari per difendere il podio. A poche curve dal traguardo con un sorpasso fulmineo si va a prendere il secondo gradino.

    Week end soleggiato al Piero Taruffi e gara 2 particolarmente calda con tanto pubblico in tribuna. Lolli scatta quinto e come al solito si rende protagonista di una bellissima partenza. A differenza della gara del sabato non riesce a tenere il contatto con i primi due e inizia una lotta a cinque per mantenere la terza posizione. Battaglia che termina solo in finale di gara quando, ancora una volta, il pilota del team Cecchini ha la meglio sugli altri.

    Quattro podi su quattro gare finora disputate. Secondo nella classifica generale con 68 punti e ancora otto gare da correre. Il prossimo appuntamento si terrá presso il circuito del Mugello il 22 e 23 giugno. Pista dove lo scorso anno Cristian ha guadagnato due podi.
    Per rivedere le gare di Vallelunga le repliche sono già disponibili su FedermotoTV mentre martedi 28 e mercoledi 29 andranno in onda su Sky Sport MotoGP.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....