Coppa Italia, Academy Foligno-Ducato Futsal 3-3

  • Letto 571
  • Da 3-0 a 3-3 con doppietta di Vasilache e gol di mister De Moraes

    Dalla trasferta del Flex Village, la Ducato Futsal Spoleto porta via un pari e, mai come in questa occasione, non riusciremo a capire (né tanto meno a far capire) se si tratti di un punto guadagnato o di due persi.
    La squadra di De Moraes inizia con grandissima personalità il match sul sintetico all’aperto folignate, costringendo l’avversario a rintanarsi nei propri dodici metri. I locali si difendono, comunque, con ordine e criterio e, dove non arriva la retroguardia, ci pensa un ispiratissimo Rossi a dire di no, a volte in modo miracoloso. Manca solo il palo tra le iatture degli spoletini ed arriva puntuale al 7′ su prepotente conclusione da fuori di capitan Rosi. In fase difensiva Trapasso e compagni rischiano veramente poco nelle prime fasi, anche se, intorno al 10′ Stramaccioni si deve impegnare per dire di no ad una conclusione dell’Academy. Il vantaggio dei locali arriva abbastanza a sorpresa al 14′: palla recuperata in modo assai dubbio sulla metà campo, palla a Tacchilei che fulmina Stramaccioni. La Ducato subisce il contraccolpo dell’immeritato svantaggio e subisce, per proprie, evidenti responsabilità, altri due gol. L’ammonizione di Rosi sta lì a testimoniare la frustrazione per questo incredibile rovescio.
    Nell’intervallo De Moares riordina le idee dei suoi e l’avvio di ripresa è impressionante per intensità, superiore persino al primo tempo. Ben presto arriva l’1-3 con Vasilache (foto) al termine di uno scambio con Trapasso; potrebbe arrivare anche il 2-3, ma Oranelli, bravissimo a smarcarsi sul secondo palo, non lo è altrettanto a trovare la porta a Rossi battuto, su assist da calcio da fermo proprio di De Moraes. Proprio il portiere folignate si conferma in grande spolvero ed evita che il castello crolli, con i suoi in grande difficoltà, anche atletica, sui tambureggianti assalti spoletini. Il 2-3 arriva al 14′ con un velenoso tocco ravvicinato ancora di Vasilache (doppietta decisiva per lui). Ma ci vuole la zampata di De Moraes per acciuffare il pareggio a cinque minuti dal termine. Ancora sull’asse Trapasso-Vasilache la Ducato ha sui piedi la palla del ribaltone, ma il primo la spreca, ancora chiuso dall’onnipresente Rossi. Il fischio finale è sicuramente più liberatorio per i padroni di casa.
    Sabato prossimo si torna al PalaRota: avversario la Real Foligno.

    Academy Foligno: Rossi, Tacchilei, Sette, Capaldini, D’Ascoli, Giorgetti, Acciarini M., Colaianni, El Mouloudi, Bolli, Chiocchi, Stella, Tempesta, Acciarini A. (all. Stella-Rossi)
    Ducato Futsal Spoleto: Stramaccioni, Bonanno, Belli, Giusti, Trapasso, Rosi, Cocco, Vasilache, Garofalo, De Moraes, Coccia, Oranelli, Pucciatti (all. De Moraes)
    Arbitro: Marchetta di Perugia
    Primo tempo (3-0): 14′ 18’Tacchilei 20’Capaldini
    Secondo tempo (3-3): 2′ 14’Vasilache 26’De Moraes
    Ammoniti: Rosi, Trapasso

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....