Caritas, Don Edoardo Rossi: «Con discrezione e amore entriamo in contatto con tante persone»

  • Letto 1727
  • Emergenza Covid-19: la Caritas diocesana di Spoleto-Norcia riattiva i tre numeri per l’ascolto delle persone sole

    La Caritas diocesana di Spoleto-Norcia ha riattivato i tre numeri di telefono per fornire compagnia alle persone sole, soprattutto anziane, che stanno affrontando l’isolamento a causa del Coronavirus o che non escono per paura di contagiarsi.

    I tre numeri attivi dalle 8.00 alle 21.00 sono: 388 1135440, risponde Giancarla della parrocchia dei Santi Pietro e Paolo in Spoleto; 328 7253937, risponde Elisabetta della parrocchia di S. Bartolomeo in Montefalco; 380 1750830, risponde Lucia della parrocchia di S. Angelo in Beroide di Spoleto.

    «Come prima cosa – afferma don Edoardo Rossi, direttore della Caritas diocesana, che durante la prima ondata del Covid-19 ha coordinato il centro emergenza Caritas – voglio ringraziare queste tre donne che si sono messe a disposizione per l’ascolto, caratteristica propria del genio femminile e ciò trova conferma anche nella Sacra Scrittura: “Apre la bocca con saggezza e sulla sua lingua c’è dottrina di bontà … apre le sue palme al misero, stende la mano al povero”, leggiamo nel Libro dei Proverbi (12,4). La Caritas, dunque, anche in questa nuova ondata del virus c’è, con discrezione e amore entra in contatto con tante persone, donando come prima cosa del tempo per l’ascolto. E questo è il primo servizio che dobbiamo al prossimo, prima ancora di pacchi alimentari o aiuti economici. Certamente non mancano gli aiuti materiali che come Caritas forniamo a chi si trova in difficoltà, ma questo è un aspetto che ci coinvolge tutto l’anno, a prescindere dalla pandemia».

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....