A Spoleto arriva “Il pulcino ballerino”, il progetto di educazione alla danza per piccoli dai 24 ai 42 mesi

un nuovo progetto dell’Assessorato alla Cultura,  iscrizioni  aperte fino a mercoledì 23 gennaio 2019

Il pulcino ballerino è un nuovo progetto dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Spoleto che nasce per donare ai piccoli momenti di divertimento perché, giocare con la danza e con il movimento, è un istinto naturale dei bambini.

Il pulcino ballerino verrà realizzato nella Palestra della Scuola Comunale di Musica e Danza “Alessandro Onofri” e la didattica è affidata all’Associazione Spoleto Musica: l’obiettivo è di avvicinare i piccolissimi alla danza, con un approccio che non prevede l’uso di codici fissi, ma la sperimentazione delle proprie attitudini motorie e delle proprie potenzialità artistiche: stimolandone l’immaginazione e la fantasia i protagonisti si muoveranno nello spazio, acquisendo i concetti base dell’educazione psicomotoria.

I pulcini saranno accompagnati alla conoscenza del proprio corpo e ad una maggiore consapevolezza motoria ed espressiva, anche grazie alla partecipazione attiva del genitore (o altro referente vicino al piccolo). È, infatti, con questo partner molto speciale che i pulcini condividono i momenti di gioco e il genitore condivide il divertimento ed il rilassamento attraverso ritmi, melodie e movimenti spontanei da eseguire con il proprio pulcino. Gli incontri regaleranno ai genitori e ai bambini attimi di intensa relazione emotiva attraverso la comunicazione non verbale.

Il progetto si potrà svolgere dalle ore 15.30 alle ore 16.30 o dalle 18.30 alle 19.30 pertanto, chi fosse interessato, è pregato di indicare la propria preferenza al momento dell’iscrizione. Le iscrizioni sono aperte fino a mercoledì 23 gennaio 2019; il modulo di iscrizione è disponibile nella homepage del sito www.comune.spoleto.pg.it.

Per informazioni è possibile chiamare il numero 0743.218615 o scrivere all’indirizzo di posta elettronica scuola.musicadanza@comune.spoleto.pg.it

Nella foto in evidenza: l’assessore alla cultura del comune di Spoleto, Ada Spadoni Urbani

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....