A Campello sul Clitunno il primo Festival dei Burattini. Dal 28 al 30 giugno

Ci sono favole che non finiscono mai, perché c’è sempre un bambino che le ascolta per la prima volta.

Con queste parole di Gianni Rodari, il Festival dei Burattini di Campello sul Clitunno si prepara ad accogliere grandi e piccini in un’avventura senza fine nel suo Castello Magico.

Dal 28 al 30 giugno 2024, il caratteristico borgo di Campello sul Clitunno, si trasformerà in un’incantata terra di favole e burattini con il primo Festival dei Burattini.

Un evento gratuito dedicato a grandi e piccini, per celebrare la magia del teatro di figura e riscoprire il fascino delle storie di cui questi nostri tempi sembrano avere molto bisogno.

Organizzato dall’Associazione Culturale Edizioni Era Nuova, con il patrocinio del Comune di Campello sul Clitunno, il Festival dei Burattini animerà il suggestivo scenario del Castello Magico, offrendo un ricco programma di spettacoli, mostre, laboratori e attività per tutta la famiglia.

Le celebrazioni prenderanno il via il 28 giugno alle 17:00 con l’inaugurazione della mostra “Pinocchio col fischio”, una collezione unica di fischietti di terracotta che ritraggono nella forma il celebre burattino di Collodi.

Un omaggio all’arte artigiana e alle tradizioni popolari che accompagneranno i visitatori in un viaggio nel mondo dei burattini.

Per tre giorni, il Castello Magico si trasformerà in un vero e proprio villaggio delle meraviglie.

Spettacoli di burattini classici e moderni si alterneranno sul palco principale, mentre stand artigianali e mercatini coloreranno le vie del borgo.

Numerosi anche i laboratori creativi e le attività ludico-educative per coinvolgere i più piccoli nella magia della narrazione e dell’arte dei burattini.

Siamo entusiasti di portare a Campello sul Clitunno questo straordinario evento dedicato al mondo delle favole e dei burattini“- ha dichiarato il Presidente dell’Associazione Culturale Edizioni Era Nuova ” – Vogliamo offrire a tutta la famiglia un’esperienza unica, celebrando la tradizione e la creatività di un’arte antica ma sempre più attuale.”

Grazie al generoso contributo di numerosi sponsor locali e nazionali, tutti gli spettacoli e le attività del Festival dei Burattini saranno completamente gratuiti. Inoltre è previsto un servizio di sicurezza dedicato che permetterà ai genitori di visitare tranquillamente la manifestazione, lasciando i bambini a giocare e divertirsi in tutta sicurezza.

Il Festival dei Burattini rappresenta un’occasione imperdibile per immergersi nella magia delle favole e riscoprire la bellezza di un’arte antica che continua ad incantare grandi e piccini.

Un appuntamento da non perdere per trascorrere giorni indimenticabili nel suggestivo scenario di Campello sul Clitunno.

PROGRAMMA 

Venerdì 28 giugno

ore 17,00 Apertura Festival

Ore 17,00 Inaugurazione della Mostra: “Pinocchio col Fischio” di Luigi Fosca e Alberto Bufali.

Fischietti in terracotta e ceramiche sonore che illustrano la storia del burattino più famoso del mondo: Pinocchio.

I fischietti sono realizzati da Alberto Bufali e Luigi Fosca, ceramisti e artigiani d’eccezione.

Ingresso gratuito

Ore 17,30 Inaugurazione Laboratorio Associazione “Gli Elfi“, di Daniela Zipeto e Giorgio Raffaelli: “Come si costruisce un burattino, tecniche e materiali”.

Traduzione dal vivo nel linguaggio dei segni, a cura di Laura Guarino.

Ingresso gratuito

Ore 17,45 fino alle 18,45, “Favole Calde, Favole Fredde”, a cura di Mirko Revoyera. Spettacolo con burattini e cantastorie.

Ingresso gratuito

Ore 18 fino alle 20, Spazio Scienza a cura della Fondazione Loreti.

L’impiego dei burattini nelle attività psico-pedagogiche e terapeutiche.

Relatori:

Dott.ssa Raffaella Bartezzaghi – Fondazione Loreti

Dott.ssa Nadia Fumini – psicologa

Dott.ssa Miranda Fanny – psicologa, pedagogista

Dott.ssa Battistini – …

Ingresso gratuito

Ore 21,30 fino alle 23: Evento serale.

L’associazione “Vola Trevi” presenta “Le tre melarance”. Spettacolo di burattini a cura di Anna Paola Bartolini. Traduzione dal vivo nel linguaggio dei segni a cura di Claudia Guarino.

Ingresso gratuito.

Sabato 29 giugno.

Ore 10,30 secondo appuntamento con il Laboratorio de “Gli Elfi” di Daniela Zipeto e Giorgio Raffaelli: “Come si costruisce un burattino: tecniche e materiali”.

Traduzione dal vivo nel linguaggio dei segni a cura di Claudia Guarino.

Ingresso gratuito

Ore 11 fino alle 12 Spettacolo di Burattini e animazione a cura di “La Baracca del Serpente” di Simona Moretti.

Ingresso gratuito

Ore 12 fino alle 13: “Teatro Le Onde”. “Il Gatto con gli Stivali“. Spettacolo teatrale con pupazzi, burattini e attore. Con Domenico Madera e Alessia Rosi.

Ingresso gratuito

Ore 13,00 – 15,00 Pausa pranzo per degustare le proposte enogastronomiche locali.

Ore 17 – 18 Spazio Libri a cura della “Edizioni Era Nuova APS” con Guido Farinelli che presenta “Il cibo di Mangiafuoco. Burattini, cibo e infanzia”.

Ingresso gratuito

Ore 18 – 19,45 Spettacolo di Burattini, animazione e laboratorio finale a cura di “Le Vampe“: Maria Luisa Morici e Sabina Antonelli.

Ingresso gratuito

Ore 20 – 21,30 Pausa cena. Possibilità di gustare i prodotti tipici proposti sui banchi degli espositori.

Ore 21,30  Spettacolo musicale con l’emergente gruppo rock spoletino “Crooel Monroe”.

Ingresso gratuito.

Domenica 30 giugno

Ore 10,00 – 13,00. Cinzia Stella propone mini spettacoli di burattini insieme ai suoi spaventini.

Ore 11,00 – 13 Tavola rotonda. Educenter: Ti racconto una bella storia.

Relatori:

Dott.ssa Raffaella Bartezzaghi (Fondazione Loreti)

Dott.ssa Simonetta Marucci Endocrinologa

Daniela Rossi Operatrice

Giovanna Calisti Operatrice

Ingresso gratuito

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....