Viaggiare in una stanza, presentazione del libro di Maria Teresa Cardarelli

  • Letto 149
  • Martedì 28 giugno alle ore 18, Palazzo Mauri

    Martedì 28 giugno alle ore 18, presso la Biblioteca G. Carducci a Palazzo Mauri, Maria Teresa Cardarelli, più conosciuta a Spoleto come TAU- artista di arti visive e reduce da Spolia 5. con il video “Tutti sull’arca”, presenterà il suo nuovo romanzo “Viaggiare in una stanza”, accompagnata dall’intervistatrice d’eccezione Glenda Giampaoli, direttrice del Museo della Canapa di S. Anatolia di Narco.

    Maria Teresa e Glenda, che si sono conosciute qualche anno fa in occasione della donazione al Museo della collezione di Macchine da cucire-Consalvo Cardarelli, esposta per la prima volta a Spoleto nel 1989 a Palazzo Rosari Spada, introdurranno in quel di Piacenza tra il 2 e il 27 dicembre 2020, dove si svolge la storia di Olga Ciamarra, Vasco Volpi, del piccolo Manuel e degli altri personaggi di un romanzo coinvolgente e appassionato, dove il pubblico potrà rispecchiarsi, condividendo emozioni e situazioni nell’ascolto di alcuni brani letti dall’autrice.

    A questo link la sinossi del romanzo https://www.tau-lab.com/viaggiare-in-una-stanza/ insieme ad un invito speciale al lettore partecipe, perché “Viaggiare in una stanza” è un book in progress.

    L’evento ha ricevuto il patrocinio del Comune di Spoleto. ​

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    Manuele Fiori 2022-07-07 18:07:34
    Finalmente un volto nuovo e persone serie al comando. Tanti auguri a tutti!
    Aurelio Fabiani 2022-07-07 10:27:07
    Sono d'accordo con Sergio Granelli. Se la Tesei e soci hanno dato il colpo più duro, quasi mortale, non si.....
    Sergio Granelli 2022-07-06 21:35:44
    Pero' dobbiamo essere onesti fino in fondo. Ricordiamoci anche della governatrice Lorenzetti e di tutti quelli che gli hanno consentito.....