Un guasto tecnico costringe alla chiusura il Cinéma Sala Pegasus

  • Letto 1175
  • Uno sbalzo di corrente nel centro storico di Spoleto ha causato un danno di circa 6000 € al proiettore 

    In Sala Pegasus siamo da sempre abituati alle ripartenze – si legge in una nota inviata in redazione – é successo dopo la chiusura a causa del sisma del 2016, dopo il primo lockdown, dopo il secondo lockdown e l’abbiamo sempre fatto per primi e cercando di restare aperti ogni giorno. 
    Purtroppo siamo adesso costretti all’ennesimo stop: oggi, durante la proiezione pomeridiana in v.o. del bellissimo film di Vintenberg Un Altro Giro, uno sbalzo di corrente nel centro storico di Spoleto avvenuto intorno alle 19.15 ha compromesso il funzionamento del nostro proiettore. Dopo una veloce diagnosi dei nostri fantastici tecnici, si è stimato un danno di circa 6000€. Stiamo cercando di risolvere il problema nel minor tempo possibile, sperando di poter riaprire già giovedì e soprattutto di essere pronti ad accogliere sabato 5 giugno il regista Massimo D’Anolfi.
    Si riparte ancora una volta e, come sempre, vi aspettiamo.

    Avvisiamo gli spettatori che hanno acquistato i biglietti in prevendita in sala e su Liveticket di contattarci tramite mail all’indirizzo cinemasalapegasus@gmail.com o ai seguenti recapiti:

    3338636725
    3402463339
    3355989803

    Il film Un Altro Giro sarà riprogrammato in versione doppiata e in versione originale sottotitolata per tutta la prossima settimana.

    Scusandoci nuovamente per il disagio – conclude la nota – auguriamo di poterci rivedere presto, in sala.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....