“Trasparenze”, alla galleria ADD-art la doppia personale di Andrea Pinchi e Benedetta Galli

  • Letto 1168
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETOLa galleria ADD-art di Spoleto inaugura “Trasparenze”, la doppia personale di Andrea Pinchi e Benedetta Galli a cura di Irene Niosi, in collaborazione con la Galleria Borghini Arte Contemporanea. Dopo essere stata presentata a Roma, viene riproposta a Spoleto in una versione aggiornata: i due artisti si confronteranno su trasparenze cromatiche e giochi di luce, con due linguaggi visivi diversi ma complementari al tempo stesso.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    La curatrice della mostra Irene Niosi così descrive il lavoro dei due artisti: “In sogno, Andrea Pinchi fa emergere alla maniera classica del disegno e del colore i suoi nuovi eroi: un palombaro che nella trasposizione onirica viene rappresentato di spalle e che con una mano impugna – quando è illuminata dalla fonte di luce – la sbarra di una grata, in uno spazio chiuso anche se si trova sul fondo dell’acqua. […] Benedetta Galli da anni studia e sperimenta gli effetti ottici prodotti dalle fotografie, riflesse attraverso l’uso di materiali trasparenti, in relazione alla luce, in un processo generativo di immagini volto a segnalare e a tradurre i mutamenti che nel corso della storia dell’arte hanno riguardato la rappresentazione del corpo umano”.

    In occasione della mostra sarà presentata la monografia aggiornata dell’artista Andrea Pinchi (ADD-art edizioni).

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
    La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
    Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
    Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
    Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
    Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....