Tennis, importante riconoscimento per Roberto Carraresi

  • Letto 1536
  • Il CONI lo ha insignito con la Stella d’argento al merito sportivo – le congratulazioni dell’Amministrazione comunale

    Dopo la Palma di Bronzo che il Coni ha conferito nei giorni scorsi a Gianni Burli, un altro sportivo spoletino, Roberto Carraresi, ha ottenuto la Stella d’argento al merito sportivo, un’onorificenza che il CONI attribuisce a personalità sportive che “con opere di segnalato impegno ed in positività d’intenti abbiano lungamente servito lo sport”. Carraresi, attuale presidente del FIT Umbria, aveva ottenuto nel 2012 la Stella di Bronzo per meriti sportivi.

    “Un’altra bella notizia – ha commentato Massimiliano Montesi, consigliere con delega allo sport – e un ulteriore riconoscimento con cui il CONI celebra una personalità della nostra città come Carraresi distintasi per meriti sportivi, in questo caso dedicando al tennis grande dedizione e impegno. Il premio è la conferma di un’eccellente tradizione sportiva che vuole Spoleto protagonista ai più alti livelli.”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....